Tag play off nazionali eccellenza

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio promosso in Serie D

Forti del 2-0 interno dell’andata al Ferranti, nella finale di ritorno, i portoelpidiensi dopo essere passati in vantaggio (0-1: gol che si rivelerà decisivo di Ruzzier) vengono poi sconfitti (3-1) in rimonta e a tempo scaduto (89' e 94') sul campo del Poggibonsi, ma in virtù della rete segnata fuori casa sono promossi nel massimo campionato Dilettanti dove mancano dalla stagione 1988/89. Le altre 6 squadre promosse sono: Biancavilla, Breno, Brindisi, Mestre, Progresso e Tritium. Poggibonsi e le altre 6 formazioni battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti di Eccellenza e Serie D.

0

Avellino Campione d’Italia Dilettanti. Porto Sant’Elpidio batte all’inglese Poggibonsi e si avvicina alla D

La squadra campana (vincitrice del Girone G) guidata in panchina da Giovanni Bucaro, succede nell’albo d’oro alla Pro Patria, conquistando lo scudetto di Serie D 2019, battendo ai rigori nella finale di Perugia il Lecco (vincitore del Girone A). Nella finale d'andata dei Play Off Nazionali d'Eccellenza, la formazione di Mengo si impone per 2-0 tra le mura amiche del Ferranti e domenica prossima gli basterà anche perdere con 2 gol di scarto segnando per tornare nel Massimo Campionato Dilettanti (dove manca dalla stagione 1988/89). All’interno tutti i verdetti di Serie D ed Eccellenza (risultati delle 7 finali d’andata dei Play Off Nazionali in corso) .

0

Matelica travolge Recanatese, vincendo di nuovo i Play Off del Girone F

La squadra di Tiozzo vince per il 2° anno consecutivo la finale post season battendo (4-0) stavolta la Recanatese (che aveva vinto entrambe le sfide di Campionato) ed ora spera in un ripescaggio (possibile avendo vinto anche la Coppa Italia di Serie D) in Serie C, è infatti in testa alla graduatoria . All’interno tutti i risultati (di Poule Scudetto dove Lecco elimina Cesena e approda in finale dove affronterà l'Avellino, Play Off e play out di Serie D e dei Play Off Nazionali d’Eccellenza)

0

Play Off nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio approda in finale, dove affronterà il Poggibonsi

Nella semifinale di ritorno, la squadra di Mengo bissa il successo (1-3) esterno dell’andata battendo anche tra le mura amiche del Ferranti, stavolta per 3-0 la Torrese ed ora nella finalissima che vale la Serie D, se la vedrà sempre in gara doppia con la formazione senese (Eccellenza Toscana Girone B) che ha eliminato l'Agazzanese (Eccellenza Emilia Romagna Girone A) ed è guidata in panchina dall'ex attaccante di Samb e Centobuchi: Bifini. All’interno tutti i risultati delle semifinali e gli accoppiamenti delle 7 finali.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Porto Sant’Elpidio batte a domicilio Torrese in gara 1 , ipotecando finale

Nella semifinale d’andata la squadra di Mengo si impone per 1-3 a Castelnuovo Vomano (frazione di Castellalto, in provincia di Teramo) . Ritorno domenica prossima alle ore 16,30 al Ferranti. All’interno anche i risultati delle altre 13 semifinali. Nella finale Inter-Girone di Promozione Marche, Vigor Senigallia batte (2-1) Atletico Ascoli e torna in Eccellenza.

0

Matelica nella storia: batte di misura Messina e vince la Coppa Italia di Serie D

Nella finale di Latina la formazione di Patron Canil e guidata in panchina da Tiozzo supera per 1-0 (gol partita al 7'dell'attaccante argentino Dorato) la blasonata nobile decaduta compagine siciliana (giunto 12a con un + 1 sulla zona play out nel Girone I). Quella matelicese (giunta 2a in Campionato con 80 punti, alle spalle del Cesena nel Girone F) è la prima squadra marchigiana a vincere questo trofeo ed ora dovendo giocare (domenica 26 maggio) anche la finale Play Off del Girone F contro la Recanatese, può sperare nel ripescaggio in Serie C. All'interno anche tutti i risultati di Poule Scudetto, Play Off (anche quelli Nazionali d'Eccellenza) e play out.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: ecco le 7 squadre promosse in Serie D

Le sette formazioni approdate nel Massimo Campionato Dilettanti sono: Calvina, Castrovillari, Ladispoli, Omnia Bitonto, Sinalunghese (ha avuto la meglio sul Classe a cui stavolta non è riuscita la rimonta come in semifinale dove aveva eliminato il Porto d'Ascoli), Torres e Villa d'Almè . Le altre compagini battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti (molti definitivi, solo Serie B e C devono finire di emettere i verdetti del campo) dalla già citata Eccellenza alla Serie B . La stagione agonistica dunque è quasi praticamente conclusa ora spazio ad eventuali ripescaggi ecc.

0

Pro Patria Campione d’Italia Dilettanti 2018

Il titolo di Campione d'italia Dilettanti se lo aggiudica per il 2° anno consecutivo una squadra lombarda. L'Aurora (vincitrice del Girone B) guidata da Ivan Javorčić, succede nell'albo d'oro al Monza, conquistando lo scudetto di Serie D, battendo per 2-1 (3° anno consecutivo che la finale della manifestazione si conclude con questo punteggio) nella finale di San Giovanni Valdarno (Arezzo) la Vibonese (vincitrice del Girone I; veniva da 32 risultati utili consecutivio, ossia 32 gare senza perdere). All’interno tutti i verdetti (parziali) dalla Serie B all’Eccellenza (risultati delle 7 finali d'andata dei Play Off Nazionali in corso) passando per la Serie C .

0

Play Off Nazionali Eccellenza: sfuma sogno del Porto d’Ascoli battuto in casa dal Classe che approda in finale

Nella semifinale di ritorno, la squadra di Alfonsi dopo il successo esterno per 0-1 dell'andata viene sconfitta al Ciarrocchi 2-4 in rimonta nel finale dalla formazione ravennate (Eccellenza Emilia Romagna Girone B) che ora affronterà sempre in gara doppia la Sinalunghese (Eccellenza Toscana Girone B) che ha eliminato ai rigori il Pomezia (Eccellenza Lazio Girone B). All'interno tutti i risultati delle semifinali e gli accoppiamenti delle 7 finali.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Fabriano Cerreto impatta a Francavilla ed è promosso in Serie D

Dopo lo 0-0 dell'andata a Cerreto d'Esi , nella finale di ritorno i fabrianesi impattano 1-1 (gol promozione di Tittarelli in risposta al momentaneo vantaggio abruzzese firmato da Milizia) in terra abruzzese ed in virtù della rete segnata fuori casa sono promossi nel massimo campionato Dilettanti (dove approdano per la 1a volta da quando c'è stata la fusione col Cerreto) dove mancano dalla stagione 1971/72. Le altre 6 squadre promosse sono: Aprilia, Budoni, Clodiense, Folgore Selinunte, Pavia e Team Altamura . Francavilla e le altre formazioni battute in finale sperano invece nel ripescaggio. All’interno tutti i risultati ed i verdetti (molti definitivi, solo la Lega Pro deve finire di emettere i verdetti del campo) dalla già citata Eccellenza alla Serie B . La stagione agonistica dunque è praticamente conclusa ora spazio ad eventuali ripescaggi ecc.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Fabriano Cerreto impatta a reti bianche gara 1 col Francavilla

Nella finale d'andata al Comunale di Cerreto d'Esi termina 0-0. Domenica prossima ritorno al Comunale di Francavilla a Mare (Chieti). All'interno anche i risultati delle altre 6 finali e dei Play Off di Lega Pro e Serie B. Intanto l'Atletico Alma torna in Eccellenza (Marche) vincendo (4-1) la finale Play Off Inter Girone di Promozione Marche contro il Ciabbino (che spera ora in un ripescaggio).

0

Play Off Nazionali d’Eccellenza: Fabriano Cerreto batte Roselle in rimonta approdando in finale

Dopo lo 0-0 dell'andata a Grosseto, nella semifinale di ritorno i fabrianesi vincono 3-1 tra le mura amiche del Comunale di Cerreto d'Esi (Ancona) ed ora nella doppia finale affronteranno la squadra abruzzese del Francavilla che ha eliminato l'Angelana (Umbria). Gara 1 domenica prossima in casa. All'interno tutti i risultati delle semifinali e gli abbinamenti delle 7 finali. Ma anche il riepilogo di tutti i risultati di Poule Scudetto (dove la Fermana è stata eliminata), Play Off (anche di Serie B) e play out di Serie D e di Lega Pro.

0

Riscatto Fermana. Vis Pesaro vince Play Off , Castelfidardo salvo, retrocede Alfonsine. Fabriano Cerreto impatta gara 1

Nella Poule Scudetto canarini espugnano (2-3) Gavorrano ma difficilmente approderanno alle semifinali. Finisce 1-1 dopo i tempi supplementari la finale Play Off del Girone F tra pesaresi (che ora sperano nel ripescaggio in Lega Pro che rimane difficile) ed Olympia Agnonese che era passata in vantaggio al 78'. Nello spareggio play out del Girone F fidardensi si salvano espugnando (0-1) il campo della squadra ravennate che invece retrocede in Eccellenza. Nella semifinale d'andata dei Play Off Nazionali d'Eccellenza fabrianesi pareggiano 0-0 a Grosseto col Roselle. All'interno tutti i risultati (di Poule Scudetto, Play Off e play out di Serie D e Lega Pro e dei Play Off Nazionali d'Eccellenza)

0

Impresa Grottammare: espugna Fossombrone ed è salvo. Fabriano Cerreto vince Play Off approdando a quelli Nazionali.

Dopo l’inattesa salvezza dell'Urbania che ha condannato Helvia Recina alla retrocessione arriva nei play out un altro sorprendente successo della squadra in trasferta ossia quello dei grottammaresi (giunti penultimi) che espugnano per 1-2 dopo i tempi supplementari il campo della Forsempronese (giunta 12a; aveva vinto entrambi i match di campionato col Grottammare; si era salvata attraverso i play out nelle ultime 3 stagioni , due delle quali partendo da svantaggiata) condannandola alla retrocessione. Mentre la squadra rivierasca resta in Eccellenza Marche per l'8° anno consecutivo. Match winner De Panicis al 105'. Nessuna sorpresa invece nella finale play off dove i fabrianesi (secondi) hanno battuto (1-0) il Loreto (3°) approdando alla fase Nazionale dove nelle semifinali affronteranno la vincente della finale (Play Off) dell'Eccellenza Toscana Girone A: Roselle -Atletico Piombino.

0

Archiviati almeno sul campo tutti i campionati: Pisa promosso in Serie B

Nella finale di ritorno dei Play Off di Lega Pro i pisani impattano 1-1 a Foggia dopo il 4-2 interno dell'andata e tornano tra i cadetti dome mancano dal 2009. Archiviati anche i Play Off Nazionali d'Eccellenza dove tra le 7 promosse c'è il Pineto. All’interno tutti i risultati ed i verdetti definitivi dalla Serie B alla già citata Eccellenza. La stagione agonistica dunque è conclusa ora spazio ad eventuali ripescaggi ecc.

0

Poule Scudetto: Parma eliminato, Samb resta in corsa. Fano vince Play Off. Monticelli salvo. Biagio Nazzaro eliminata

Rossoblu pareggiano in rimonta sul campo dei ducali eliminandoli e domenica dovranno battere il Gubbio per approdare in semifinale. Fanesi battono (3-2) Campobasso vincendo per il 2° anno consecutivo gli extra season del Girone F dove nel Play Out ascolani impattano 1-1 D.T.S. con l'Isernia restando in Serie D e condannando i molisani alla retrocessione. Dopo il 2-2 interno dell'andata , nella semifinale di ritorno dei Play Off Nazionali d'Eccellenza biagiotti impattano 1-1 ad Anzio venendo eliminati. Dentro articolo tutti i risultati di Poule Scudetto, Play Off e Play Out anche della Lega Pro .

0

Serie D Girone F: finale Play Off sarà Fano-Campobasso. Eccellenza: Biagio Nazzaro impatta gara 1

Nelle 2 semifinali passano le squadre di casa: fanesi (giunti secondi) impattano 2-2 dopo tempi supplementari con la Fermana (5a) mentre i campobassani (giunti terzi) battono per 2-1 il Matelica (4°). Domenica prossima finalissima al Mancini di Fano. Nella semifinale d'andata dei Play Off Nazionali d'Eccellenza biagiotti vengono raggiunti all'87' sul 2-2 dall'Anzio e domenica dovranno tentare l'impresa in terra romana. All'interno tutti i risultati di Poule Scudetto e Play Off dalla Lega Pro (dove la Maceratese è stata eliminata ai quarti dal Pisa) all'Eccellenza .

0

Sfuma almeno sul campo il sogno promozione del Monticelli

La squadra ascolana sconfitta 3-2 nella finale di ritorno dei Play Off Nazionali dal Serpentara Bellegra Olevano dopo essere stata in vantaggio di 2 reti. In attesa di un ripescaggio (molto probabile) la formazione di Stallone resta per ora in Eccellenza. Il Serpentara invece approda in Serie D assieme a Castellazzo Bormida, Fezzanese, Nardò, Ravenna, Varesina e Vibonese.

0

Play Off Nazionali Eccellenza: Monticelli impatta 1-1 la finale d’andata

Termina in parità l'incontro del Del Duca con la formazione ascolana che ha raggiunto col gol di Filiaggi (poi espulso) al 58' il Serpentara che si era portato in vantaggio ad inizio ripresa. Ora la squadra di Stallone per essere promossa in Serie D, dovrà andare a vincere o pareggiare (dal 2-2 in su) domenica prossima il match di ritorno che si giocherà sul neutro di Monterotondo e a porte chiuse. Lo 0-0 darebbe la promozione alla compagine romana.