Tag giovanni ricciardo

0

Cesena impatta a Giulianova ed è promosso in Serie C. Sangiustese nei Play Off. Isernia retrocesso

La formazione cesenate pareggia (1-1) sul campo dei giuliesi (salvi) e vince il Girone F con un +3 sul Matelica, tornando così in 3a Serie (dove manca dal 2009). Sangiustesi (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Jesina e scavalcano Francavilla (bloccato sul pari interno dalla Savignanese) salendo al 5° posto. La squadra molisana guidata da Silva nonostante il pari (1-1) di Matelica è penultima e raggiunge il fanalino di coda Castelfidardo (al 2° ko consecutivo), retrocedendo direttamente in Eccellenza. Forlì batte (2-0) Recanatese e si salva,, scavalcando Vastese (al 2° ko consecutivo) che perde (3-2) scontro diretto sul campo dell'Agnonese e scivola al 16° posto ed in zona play out. Bene Montegiorgio, Sammaurese, Avezzano (al 2° successo consecutivo) e Santarcangelo. Ricciardo capocannoniere. Nel Girone E promossa la Pianese, in 2 Gironi (C e G) sarà spareggio per decidere promozione. All’interno tutti i verdetti l'ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Poule Scudetto e dei Play Off e play out anche degli altri Gironi.

0

Matelica corsaro a Campobasso, resta a -3 dal Cesena che cala poker al Castelfidardo, ed è ad un punto dalla C

Ad una giornata dal termine capolista sconfigge (4-1: quaterna di Ricciardo, ora capocannoniere del torneo) la squadra fidardense fanalino di coda e già retrocessa ma non può ancora festeggiare la vittoria del Campionato e la conseguente promozione in Serie C, in quanto matelicesi (al 2° successo consecutivo) vincendo (0-1) in terra molisana rimangono a 3 lunghezze di distanza. Ma alla formazione di Angelini basterà raccogliere un pari domenica prossima a Giulianova per tornare in 3a serie. Bene Pineto, Francavilla, Sangiustese, Real Giulianova (al 2° successo consecutivo) ed Avezzano. Negli altri Gironi (B e C) matematiche le promozioni di Como ed Arzignano.

0

Cesena raggiunge nel finale Savignanese e resta +5 sul Matelica che impatta a reti bianche a Francavilla

Distacco invariato in vetta a 7 giornate dal termine. Capolista pareggia all'84' il posticipo del lunedì giocato sul neutro Morgagni di Forlì, mantenendo così le distanze sui matelicesi che impattano 0-0 sul campo dei francavillesi. Alla vittoria della Recanatese (al 3° successo consecutivo) nell'anticipo del sabato, si aggiungono quelle domenicali di Sammaurese, Campobasso, Jesina (al 2° successo consecutivo), Santarcangelo, Forlì ed Isernia, quest'ultima rientra in zona play out, dove invece ri-esce Agnonese (al 3° ko consecutivo; ad oggi sarebbe retrocessa così come il fanalino di coda Castelfidardo).

0

Cesena batte Isernia mantenendo un +5 sul Matelica, vittorioso sulla Sangiustese. San Nicolò torna terzo da solo

Capolista riscatta il ko di Recanati battendo (3-1) in rimonta isernini (al 3° ko consecutivo; ora penultimi in quanto agganciati dal Forlì che impatta al 93' sul campo della Sammaurese rientrando in zona play out) e mantenendo le distanze sui matelicesi che si aggiudicano derby piegando (2-0) sangiustesi (ora settimi), scavalcati da Recanatese (al 2° successo consecutivo) e Pineto (al 2° successo consecutivo) che rientrano in zona Play Off, espugnando Agnone e Vasto. Teramani (al 2° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla (che scivola al 6° posto, uscendo dai Play Off) e tornano al 3° posto solitario. Montegiorgio rimonta due reti e poi supera (3-2) Campobasso (al 2°ko consecutivo). Vincono anche: Jesina, Giulianova ed Avezzano. Ora sosta per la consueta partecipazione della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio.

0

Campionato riaperto: Cesena cade a Recanati, Matelica batte Sammaurese portandosi a -5 dalla vetta

Sorpresa al Tubaldi dove Recanatese dopo tanti pareggi, torna a vincere e bissa il successo dell'andata (0-1) al Manuzzi (dove finora hanno vinto solo i leopardiani), battendo anche al ritorno capolista (al 4° ko stagionale il 3° esterno), stavolta per 2-1. E così matelicesi (all'8°successo consecutivo, il 5°interno di fila) vittoriosi (3-1) sui sammauresi (al 2° ko consecutivo) riduce distacco a 9 giornate dal termine. Prosegue lotta per il 3° posto con Francavilla, San Nicolò e Sangiustese tutte vittoriose (rispettivamente con Avezzano, al 91' a Campobasso e con l'Agnonese) che restano a pari punti (ora 47). Colpo di coda del fanalino Castelfidardo che espugna (0-2) campo del Forlì (al 3° ko consecutivo) ora penultimo in quanto scavalcato dal Santarcangelo (al 2° successo consecutivo) che invece rientra in zona play out battendo (3-2) in rimonta (era sotto di 2 reti) Giulianova. Pokerissimo (1-5) esterno Pineto e tris (3-0) interno Savignanese (al 3° successo consecutivo) .

0

Cesena batte all’inglese Jesina e resta ancora a +8 sul Matelica, corsaro a Notaresco

Capolista (al 5° successo consecutivo, il 13° nelle ultime 14 gare) sconfigge (2-0) leoncelli e tiene distanti di 8 lunghezze matelicesi (al 7°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) che espugnano (0-1) il campo del San Nicolò (al 2° ko consecutivo), agganciato a quota 41 così come la Sangiustese sconfitta (1-0) dall'Avezzano del neo-tecnico Colavitto, dal Francavilla (al 2° successo consecutivo) vittorioso (0-2) sul terreno della Sammurese ed ora 3°. Bene Savignanese (al 2° successo consecutivo) , Vastese, Agnonese e Santarcangelo. 15esimo pareggio stagionale per la Recanatese (al 4° pari consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, l'8°esterno) che impatta (0-0) anche a Giulianova.

0

Cesena espugna Forlì al fotofinish, mantenendo un +8 sul Matelica che batte all’inglese Agnonese

Capolista (al 4°successo consecutivo, il 12° nelle ultime 13 gare, il 6°esterno di fila) vince (1-2) sul campo dei forlivesi solo al 97' su rigore tenendo ad 8 punti di distanza matelicesi (al 6°successo consecutivo, il 4°interno di fila) vittoriosi (2-0) sull'Olympia. Sangiustese regola (2-0) Giulianova agganciando a quota 44 San Nicolò, sconfitto (1-0) dall'Isernia. Francavilla piega (2-1) fanalino di coda Castelfidardo entrando in zona Play Off, da dove invece esce Recanatese (al 3° pari consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 14° stagionale, il 7°interno) che impatta (1-1) anche con la Vastese. Campobasso dopo 13 risultati utili cade (3-2) sul campo della Savignanese ma gli è stato accolto ricorso e dunque non dovrà ripetere la gara della 21a giornata di Francavilla vinta 1-2 . Bene Montegiorgio, Sammaurese ed Isernia. In Eccellenza Marche termina 0-0 il recupero Pergolese-Marina che archivia 21a giornata.

0

Cesena travolge Santarcangelo mantenendo un +8 sul Matelica, corsaro ad Avezzano

Capolista (al 3° successo consecutivo, l'11° nelle ultime 12 gare) cala tris (3-0) alla giovane formazione santarcangiolese (al 2°ko consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) e tiene a distanza i matelicesi (al 5°successo consecutivo) che espugnano (0-1) il campo degli avezzanesi (al 2° ko consecutivo, il 4°interno di fila; separazione consensuale col tecnico Federico Giampaolo), il Dei Marsi, laddove la scorsa stagione gli ospiti persero all'ultima giornata il Campionato. Vincono anche San Nicolò, Pineto (al 2° successo consecutivo), Campobasso (al 2° successo nelle ultime 3 gare; 12° risultato utile consecutivo) e Jesina (al 2° successo consecutivo)

0

Cesena corsaro a Francavilla resta per ora a +11 sul Matelica che travolge Giulianova

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 10° nelle ultime 11 gare, il 5° esterno di fila) espugna (1-2) all'84' il campo dei francavillesi (al 1° ko interno) e mantiene le distanze sui matelicesi (al 3° successo consecutivo) che calano poker (4-1) sui giuliesi (al 2° ko consecutivo) e mercoledi giocheranno il recupero (21a giornata) col Pineto vittorioso (2-4) in rimonta nell'anticipo del sabato sul terreno del Santarcangelo (al 5° ko nelle ultime 6 gare, il 3° interno di fila ed ora è penultimo e dunque fuori dai play out). Bene Sammaurese, Jesina ed Agnonese (che entra in zona play out).

0

Recuperi: vincono Campobasso e Cesena, pari Isernia-Forlì. Coppa Italia: avanti Matelica e Giulianova

Nei 2 match che archiviano 20a giornata del Girone F lupi molisani (al 3° successo nelle ultime 4 gare) travolgono (3-0) Sangiustese, finisce invece 1-1 tra isernini (al 2° pari consecutivo, il 5° interno di fila) e forlivesi. Nel recupero della 21a giornata capolista (al 9° successo nelle ultime 10 gare, il 4° esterno di fila) espugna (1-2) Agnone portandosi almeno per ora a +11 sui matelicesi (che recupereranno la gara interna col Pineto mercoledì prossimo) che intanto nei quarti di coppa battono (2-1) ed eliminano Ambrosiana approdando alle semifinali, così come giuliesi che piegano (2-1) Montevarchi.

0

Cesena raggiunge Sangiustese al 97′, Matelica espugna Castelfidardo portandosi a -8 dalla vetta

Nell'unico anticipo del sabato, al Manuzzi, capolista (al 10° risultato utile consecutivo) come all'andata (2-2 finì a Monte San Giusto) non riesce a battere sangiustesi (al 2° pari consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) ed anzi ha rischiato il ko, pareggiando (1-1) il match solo nell'ultimo dei 7 minuti di recupero. Matelicesi (al 2° successo consecutivo) vincendo (0-2) sul campo dei fidardensi riduce le distanze di 2 punti. San Nicolò travolto (1-4) a domicilio dall'Avezzano. Recanatese espugna (1-3) Pineto. Bene anche Francavilla (al 2° successo consecutivo) e Montegiorgio (al 7° successo nelle ultime 8 gare, il 5° interno di fila).

0

Cesena corsara a San Mauro Pascoli mantiene un +10 sul Matelica che travolge Montegiorgio

Capolista (all'8° successo consecutivo, il 3° esterno di fila) vince (0-2) sul campo della Sammaurese e tiene a distanza (-10) matelicesi che si riscattano calando pokerissimo (5-0) ai montegiorgesi (che venivano da 6 successi consecutivi). Steccano (nella rincorsa alla 2a posizione) invece le tre squadre che almeno per ora completano la zona Play Off: San Nicolò, Sangiustese (al 5° pari interno consecutivo) e Recanatese (al 2° pari consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) tutte bloccate sul pari rispettivamente a Jesi ed in casa con Pineto (che pareggia al 93') e Savignanese. Bene Francavilla, Campobasso (al 3° successo consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, il 4° esterno di fila), Giulianova ed Isernia.

0

Cesena batte Matelica e vola a +10. San Nicolò a -1 dal 2° posto. Riscatto Sangiustese

Giochi forse già chiusi in vetta a 16 giornate dal termine. Capolista (al 7° successo consecutivo, il 4° interno di fila) fa suo big match della 22a giornata, battendo per 2-1 matelicesi (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare), ora tallonati da teramani (al 3° successo consecutivo) e sangiustesi che vincendo con l'Agnonese (al 3° ko consecutivo e senza segnare) e sul campo della Vastese (al 2° ko consecutivo) si portano rispettivamente ad un punto ed a 3 dalla 2a posizione . Montegiorgio (al 6° successo consecutivo, il 4° interno di fila) sconfigge (1-0) anche Francavilla (al 2° ko consecutivo), salendo in 7a posizione a -2 dalla zona Play Off. Bene anche Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Savignanese, Campobasso (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare), Forlì ed Avezzano.

0

Matelica perde imbattibilità interna con la Recanatese, Cesena travolge Vastese portandosi a -1 dalla vetta

Primo ko interno per la capolista (al 2° ko consecutivo, il 4°stagionale) battuta (2-3) in casa dai leopardiani. Così ora squadra cesenate (al 2°successo consecutivo, l'11°stagionale, il 6°interno) che rifila quaterna (4-1) ai vastesi (al 2° ko consecutivo) è ad un solo punto dal 1° posto. Sangiustese raggiunta (sull'1-1) all'81'dal Forlì (al 2° pari consecutivo). San Nicolò (al 2° pari consecutivo) impatta (1-1) col Montegiorgio. Prosegue momento magico del Pineto (al 4° successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare) che cala poker (0-4) a Giulianova. Bene anche Avezzano e Campobasso che batte (1-3) a domicio in rimonta Castelfidardo (al 2° ko consecutivo) lasciandogli ultima posizione. Sfuma 1° successo esterno Jesina raggiunta (sull'1-1) al 91' dalla Sammaurese.

0

Cesena cade di misura a Pineto, Matelica espugna all’inglese Santarcangelo ed è in fuga.

Capolista (al 3° successo consecutivo, il 10° nelle ultime 11 gare, il 2°esterno di fila) corsara (0-2) a Santarcangelo di Romagna si porta a +5 sulla formazione cesenate (al 3° ko stagionale, il 2° esterno) sconfitta (1-0) a sorpresa sul terreno dei pinetesi (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) che hanno giocato dal 27' in inferiorità numerica. Pari (0-0) tra Sangiustese e San Nicolò. Vincono Real Giulianova, Vastese, Avezzano e Castelfidardo, quest'ultime due entrambe al 2° successo consecutivo, ma soprattutto al 1° esterno. Recanatese salva imbattibilità interna pareggiando (2-2) al 92' con la Sammaurese. Anche Agnonese (al 2° pari consecutivo) pareggia (1-1) al 92' sul campo della Savignanese.

0

Prosegue testa a testa tra Matelica e Cesena, entrambe vittoriose.San Nicolò tiene il passo.Riscatto Sangiustese

Un solo blitz esterno in questa 12a giornata giocata di mercoledì. Capolista (al 2° successo consecutivo, il 9° nelle ultime 10 gare, il 6°su 6 in casa) batte (1-0) Francavilla mantenendo un +2 sulla squadra cesenate (al 2° successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) che vince (1-0) derby romagnolo con la Savignanese. Alle spalle delle due favorite del Girone F non molla Notaresco che sconfigge (2-1) in rimonta Pineto. Sangiustesi espugnano campo della Sammaurese (al 1° ko interno) . Primo successo Castelfidardo che dopo essere andato due volte sotto piega (3-2) in rimonta Recanatese. Sorride anche Avezzano. Vastese rimonta (su rigore) 2 reti al Campobasso, salvando imbattibilità interna al 94'.

0

Riscatto per Matelica e Cesena corsare a Monte San Giusto ed Isernia. Pari San Nicolò

Capolista (all'8° successo nelle ultime 9 gare) espugna (2-4) in rimonta il campo della Sangiustese (al 1° ko stagionale ed interno) interrompendo l'imbattibilità dei locali e mantenendo un +2 sulla squadra cesenate (al 5° successo nelle ultime 6 gare, il 3° esterno di fila) vittoriosa (0-2) sul terreno degli isernini (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare). Teramani (al 1° pari stagionale) impattano (1-1) nel derby di Francavilla scivolando a -5 dalla vetta. Recanatese (al 3° successo consecutivo, il 4° interno di fila) batte (3-0) Agnonese agganciando la già citata Sangiustese al 4° posto. Bene anche Savignanese, Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Pineto (al 3° successo consecutivo) e Jesina.

0

Distacco invariato tra Matelica e Cesena entrambe ko. San Nicolò terzo, a -3 dalla vetta

Capolista (al 2° ko stagionale ed esterno) cade (1-0) sul campo della Sammaurese ma conserva un +2 sulla formazione cesenate (al 2° ko stagionale, il 1° interno) anch'essa sconfitta, ma in casa dalla Recanatese (al 2° successo consecutivo, il 4° stagionale, il 1° esterno). Non ne approfitta Sangiustese (al 3° pari consecutivo) fermata sullo 0-0 nell'anticipo di Agnone e sorpassata in classifica dalla squadra teramana vittoriosa (2-0) sul Campobasso (al 2° ko consecutivo) che esonera Mandragora. Bene Giulianova, Pineto (al 2° successo consecutivo) e Vastese (al 1° successo interno). Sfuma primo successo Castelfidardo (al 3° pari consecutivo), raggiunto (sull'1-1) al 92'dal Forlì.

0

Matelica batte nel finale San Nicolò, conservando un +2 sul Cesena. Altro pari Sangiustese

Capolista (al 7° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare e stagionale, il 5° interno di fila) piega (3-2) a tre minuti dal termine (87') squadra teramana (al 3° ko nelle ultime 4 gare) che aveva rimontato due reti e tiene a 2 punti di distanza formazione cesenate (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) corsara (0-2) a Jesi. Sangiustesi (al 2° pari consecutivo) impattano (1-1) in casa col fanalino di coda Avezzano (al 2° pareggio consecutivo), scivolando a -6 dalla vetta. Avanza Francavilla (al 5° successo interno consecutivo) che travolge (4-0) Sammaurese. Primo successo stagionale Agnonese. Prima vittoria esterna Pineto. Bene anche Savignanese, Recanatese (al 3° successo interno consecutivo) ed Isernia.

0

Matelica inarrestabile. Cesena secondo a -2 dalla vetta. Riscatto San Nicolò che aggancia Sangiustese al 3° posto.

Solo 3 successi e ben 7 pareggi nell'8a giornata del Girone F giocata di mercoledì. Capolista (al 6° successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare e stagionale, il 3° esterno di fila) espugna (1-2) campo dell'Agnonese (al 2° ko consecutivo) portandosi a +2 sulla seconda posizione ora occupata dalla formazione cesenate (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare ed anche il 4°interno di fila) che supera (1-0) all'80' Forlì. Dopo 2 ko consecutivi squadra teramana torna al successo travolgendo (3-0) al Comunale di Notaresco l'Isernia (al 2° ko consecutivo) ed agganciando sangiustesi che impattano (2-2) in casa del Giulianova (al 2° pari e per 2-2 consecutivo) scivolando in 3a posizione. A Pineto pirotecnico pari (3-3) raggiunto al 92' dalla Jesina.