Tag anticipi 24a giornata

0

Anticipo: Virtus Verona espugna anche Pesaro e sorpassa per ora la Samb salendo al 5° posto

Di 4 anticipi previsti nel Girone B se n'è giocato solo uno. Tre gare rinviate: Cesena-Gubbio per covid e Fermana Perugia ed Imolese-Fano per neve. Nel match del Comunale Tonino Benelli che ha aperto 24a giornata (5a di ritorno) prosegue momento magico della squadra veronese (al 7°risultato utile consecutivo, 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°esterno di fila) dell'allenatore-presidente Luigi Fresco che vince (0-1) sul campo della Vis (che veniva da 3 risultati utili compreso successo sul Modena) ed almeno per adesso scavalca Sambenedettese (oggi impegnata a Mantova e per ora 6a) e sale in 5a posizione. Nel Girone A: Pro Vercelli travolge (3-0) Grosseto e consolida 3a posizione. Vincono anche Juventus B e Pontedera; Alessandria pareggia 0-0 in casa con la Giana Erminio e spettacolare 3-3 tra Livorno ed Olbia. In quello C: Avellino corsaro (0-1) a Castellammare di Stabia scavalca Bari (che riposa in questo turno) salendo in 2a posizione, vincono anche Catanzaro, Catania, Palermo (che entra in zona Play Off) e Viterbese; rinviata per neve Potenza-Ternana. All’interno anche i risultati della 23a giornata di Serie B (dove Pescara sconfitto in casa dal Venezia resta ultimo).

0

Anticipi: Tolentino vittorioso sull’Atletico Gallo resta a+1 sul Porto Sant’Elpidio che batte Porto d’Ascoli

Due match hanno aperto 24a giornata (7a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Capolista (al 4° successo interno consecutivo; mercoledì esordirà nella Coppa Italia Dilettanti ospitando il Foligno nell'andata degli ottavi) regola all'inglese (2-0) petrianesi (al 3° ko consecutivo) mantenendo un punto di vantaggio sui portoelpidiensi (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) che restituiscono ai portodascolani (al 2° ko esterno consecutivo, il 7° stagionale) l'1-0 subito all'andata al Ciarrocchi restando secondi in classifica davanti al Fabriano Cerreto (3°; che domani ospiterà Forsempronese).

0

Campionato riaperto: Montegiorgio cade a Porto Sant’Elpidio, Atletico Gallo a -2 e Porto d’Ascoli a -3 dalla vetta

Quattro anticipi hanno aperto 24a giornata (9a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Nel derby fermano del Ferranti portoelpidiensi (al 4° successo nelle ultime 5 gare ed anche 4° interno di fila) escono per ora dalla zona play out restituendo l'1-0 subito all'andata alla capolista (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° esterno consecutivo) il cui vantaggio sulle inseguitrici si riduce al minimo stagionale (+2 sulla seconda e +3 sulla terza), dilapidato un capitale di punti nelle ultime 3 partite. E così petrianesi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) battendo (2-0) Barbara (al 3° ko consecutivo, il 4° esterno di fila) sono a sole 2 lunghezze dal 1° posto per il quale entrano in corsa anche portodascolani (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 13 stagionale, il 9° interno) vittoriosi (1-0 su rigore) nel finale contro fanalino di coda Loreto (al 12° ko stagionale, il 6° esterno). Camerano si salva pareggiando (2-2) al 95' con la Pergolese (al 3° pari consecutivo).

0

Sangiustese espugna Montemarciano e tenta la fuga. Porto d’Ascoli batte Helvia Recina. Camerano corsaro a Falerone

Tre anticipi hanno aperto 24a giornata dell’Eccellenza Marche. Capolista (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) vince 2-5 in casa del Marina portandosi almeno per ora a + 5 sul Fabriano Cerreto (che oggi giocherà ad Urbania). Portodascolani (al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 12° stagionale, il 7° interno) battono (1-0) maceratesi (al 3° ko nelle ultime 4 gare) tornando per ora al 3° posto. Cameranesi (che staccano Urbania e scavalcano Helvia Recina salendo per ora al 10° posto a quota 30) espugnano (0-2) il campo della Folgore Veregra (che resta ancora al palo con il 24° ko consecutivo, il 12°interno) che è matematicamente retrocessa con 6 giornate d'anticipo.

0

Porto d’Ascoli -Grottammare 0-0, così come Helvia Recina-Biagio Nazzaro

Finiscono entrambi a reti bianche i 2 anticipi della 24a giornata dell'Eccellenza Marche. Brutta gara al Ciarrocchi, derby piceno-rivierasco povero di emozioni, ma un punto che fa comodo ad entrambe le squadre con i portodascolani che restano per ora terzi a pari punti (37) con i biagiotti e grottammaresi (all'11° risultato utile consecutivo) che salgono momentaneamente al 7° posto a quota 33. Rinviata per lutto Fabriano Cerreto-Urbania.