SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Il malvivente arrestato in Riviera il 4 ottobre è un’ennesima dimostrazione di quanto sia importante il rapporto fra persone e militari”.

Così, in una nota, il Comando Provinciale dei Carabinieri elogia i cittadini che hanno aiutato i carabinieri ad individuare e fermare un ladro in via Campania a San Benedetto mentre tentava un furto in casa.

Qui l’articolo

Ladri in via Campania, arrivano i carabinieri: un uomo fermato, complice fuggito in auto

Il responsabile, un 55enne di origine napoletana con precedenti, era stato notato da vari residenti che non avevano esitato ad allertare le autorità militari: “Esempio di buona collaborazione tra cittadini e Forze dell’Ordine, bene così” affermano dal Comando.

Il ladro, che si è complimentato con i carabinieri dopo la cattura, è in stato di fermo mentre il complice, fuggito in auto, è vicino all’identificazione.

Qui l’articolo

Via Campania, il ladro fermato si complimenta con i carabinieri: “Avrei rubato in altre case”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.