GROTTAMMARE-Il Grottammare Calcio piazza il primo colpo in questa sessione invernale del calciomercato: arriva il 26enne difensore Vincenzo Lombardo. Nato a Marsala (Trapani) il 1° dicembre 1987, ha inziato a giocare nella squadra della sua città vivendo la scalata della stessa dalla Promozione fino ad arrivare alla Serie D.
Vanta un’esperienza nel Mazara, sempre in D, e con Valderice e San Giovanni Gemini in Eccellenza Sicilia. In questo scorcio di stagione ha militato nell’A.S.D. Folgore Selinunte Castelvetrano, sempre in Eccellenza Sicilia (Girone A) prima di approdare alla corte di mister Zaini. Lombardo rappresenta una valida alternativa nel reparto arretrato biancoceleste ridottosi numericamente dopo l’infortunio subìto da Maurizio Balestra qualche settimana fa.

INTERVISTA AL PRESIDENTE GIUSEPPE COCCI:

Nell’immediato dopogara contro la Samb il presidente Giuseppe Cocci ha preferito non parlare perché tanta era l’amarezza per il risultato sfuggito dal suo Grottammare ma a mente fredda ha voluto analizzare la partita contro i rossoblù e soffermarsi in particolare sul gol del pareggio realizzato dall’ex Davide Traini viziato da un fallo di mano.

Presidente si aspettava il miglior Grottammare della stagione?
“I ragazzi si sono preparati benissimo in settimana, ho visto impegno con quel pizzico di malizia di chi sa che deve affrontare una squadra blasonata. Sapevamo che questa non era la partita della svolta, perché la differenza e’ palese, ma speravamo in una grande prestazione e così e’ stato. Mi aspetto dai miei ragazzi lo stesso impegno e la stessa determinazione in tutte le gare d’ora a venire e sono sicuro che mi accontenteranno”.

Dica la verità, dopo il vantaggio ci aveva creduto un po’.
“Sinceramente sì perché ho visto un Grottammare sublime, ma ho cercato di rimanere coi piedi per terra per evitare la delusione che puntualmente e’ arrivata. Se avessimo vinto, vista la prestazione, non avremmo comunque rubato nulla. Onore alla Samb che vincerà di certo il campionato”.

Veniamo al “fattaccio”: il gol del pareggio della Samb non è stato molto regolare.
“Direi di no. In tribuna si è visto chiaramente e poi ho riguardato con attenzione le immagini in tv. Davide Traini, che abbiamo praticamente cresciuto, ha siglato l’1-1 viziando il gol con la mano. Mi spiace molto, in primis perché visto come si era messa la gara almeno un punto lo meritavamo, e secondo da una persona sempre corretta come Traini ci aspettavamo più coerenza. Ci tenevo a dirlo, però ora basta recriminare, pensiamo a vincere dal Pagliare in poi visto che ci saranno degli scontri diretti”.

Oggi è iniziato il mercato di riparazione.
“Si, stiamo valutando innesti per il tecnico Zaini, ma preferirei che queste domande le poniate al diretto interessato, il DS Vecchiola, che ha tutta la stima mia e della società”.

Programma 14a giornata d’andata Eccellenza Marche di domenica 8 dicembre 2013 ore 14,30 :
Biagio Nazzaro Chiaravalle -Vigor Senigallia
Cagliese-Samb
Castelfidardo-Montegiorgio
Corridonia-Forsempronese
Folgore Falerone Montegranaro -Trodica (Anticipo di sabato 7 dicembre)
Grottammare-Pagliare (Anticipo di sabato 7 dicembre)
Monturanese-Portorecanati (Anticipo di sabato 7 dicembre)
Tolentino-Vismara
Urbania-Elpidiense
La scorsa stagione al Pirani finì 1-1 (15’ Schicchi [G], 47’ Crocetti [P])

CLASSIFICA: Samb 35, Castelfidardo 28, Biagio Nazzaro Chiaravalle 27, Tolentino 23, Trodica 22, Folgore Falerone Montegranaro, Portorecanati ed Urbania 21, Montegiorgio 19, Vismara 16, Corridonia e Vigor Senigallia 14, Forsempronese, Grottammare e Pagliare 11 , Elpidiense Cascinare 10, Monturanese 9, Cagliese 7.

Statistiche GROTTAMMARE:
Serie Negativa in corso: 3 ko consecutivi.
Vittorie: 3 (Con Trodica, Cagliese e Tolentino)
Pareggi: 2 (Con Monturanese e Corridonia) .
Sconfitte: 8 (Con Castelfidardo, Urbania, Folgore Falerone Montegranaro, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Forsempronese, Vismara, Vigor Senigallia e Samb).
Gol fatti: 12 (6 in casa e 6 in trasferta) con 6 diversi marcatori: Alessandrini (1), Berardini (1), Matteo Calvaresi (1), De Cesare (1), Ferrara (3) e Monaco di Monaco (4 di cui 1 su rigore). Ai 6 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Marconi (Castelfidardo) .
Gol subiti: 19 (11 in casa e 8 fuori) .
Differenza reti: -7 (12-19)
Capocannoniere: Giuseppe Monaco di Monaco con 4 gol (di cui 1 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 4 (su 6 gare in casa): un successo, un pareggio e 4 ko interni.
Punti esterni:7 (su 7 gare in trasferta): 2 successi, un pari e 4 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 5 (Berardini, Dion Gibbs, Francesco La Grassa, Quintili e Ripa)
Ammonizioni: 33.
Media inglese: -14

Statistiche PAGLIARE (prossimo avversario del Grottammare) :
Serie Negativa in corso: 2 ko consecutivi.
Vittorie: 2 (Con Portorecanati e Cagliese)
Pareggi: 5 (Con Vismara, Vigor Senigallia, Elpidiense Cascinare, Montegiorgio e Monturanese).
Sconfitte: 6 (Con Samb, Folgore Falerone Montegranaro, Trodica, Castelfidardo, Urbania e Tolentino).
Gol fatti: 10 (9 in casa ed 1 fuori) con 6 diversi marcatori: Bizzarri (1), Caselli (1), Cesani (1), Iachini (3), Massi (2) e Poli (2).
Gol subiti: 21 (12 in casa e 9 fuori)
Differenza reti: -11 (10-21).
Capocannoniere: Jari Iachini con 3 gol all’attivo.
Punti interni: 8 (su 7 gare casalinghe): 2 successi, 2 pareggi e 3 ko interni.
Punti esterni: 3 (su 6 gare in trasferta): 3 pareggi e 3 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 2 .
Ammonizioni: 37.
Media inglese: -16.
Il Pagliare è una squadra dell’omonima frazione (Pagliare del Tronto) di Spinetoli (Ascoli Piceno). La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche giunse 8° con 38 punti. La formazione di Matteo Padalino (nuovo), nell’attuale campionato è 13a in classifica a pari punti (11) con Forsempronese e Grottammare. 11 punti in 13 partite frutto 2 successi (4-3 interno col Portorecanati alla 5a giornata e 3-1 sempre interno con la Cagliese all’11a) , 5 pareggi (0-0 sul campo del Vismara alla 1a giornata, 1-1 interno con la Vigor Senigallia alla 2a, altro 0-0 esterno , stavolta a Cascinare alla 6a, di nuovo uno 0-0 esterno stavolta a Montegiorgio all’8a e poi ancora uno 0-0 stavolta interno con la Monturanese alla 9a) e 6 ko (0-1 interno con la Samb sul neutro di Grottammare alla 3a giornata, 3-0 a Montegranaro alla 4a, 1-2 interno col Trodica alla 7a, 4-0 a Castelfidardo alla 10a, 2-1 ad Urbania alla 12a e 0-4 interno col Tolentino alla 13a) .
In Coppa Italia la squadra bianco-rossa è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 6 con un solo punto, perdendo 1-5 (8′ D’Ippolito , 51′ Poli[P], 69’Monaco Di Monaco , 80’Dion Gibbs , 88′ Monaco Di Monaco , 91′ Ferrara) in casa col Grottammare e poi pareggiando 1-1 (40’Poli [P] su rigore, 71’Borghetti [S]) sul neutro di Grottammare con la Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 374 volte, 1 oggi)