SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Era avvezzo alla tv per aver partecipato a trasmissioni come Italia’s Got Talent. La sua abilità era quella di riuscire a gonfiare borse dell’acqua calda e canotti fino a farli scoppiare, ma è passato alle cronache per aver vessato i familiari con continui maltrattamenti, che hanno alla fine portato al suo arresto. Domenico Picchini, 52 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata per aver contravvenuto ad una serie di divieti emessi dal giudice nei suoi confronti. A fine giugno gli era stato imposto di restare ad almeno 5 chilometri dall’abitazione dell’ex moglie e in pubblico di non avvicinarsi ad una distanza inferiore di 500 metri, con il divieto di comunicare con lei in qualsiasi modo.

Dopo 25 anni di matrimonio la coppia si era separata per via dei continui maltrattamenti subiti dalla donna, che non erano cessati nemmeno al termine del rapporto. L’uomo, che mostrava un atteggiamento violento, continuava ad importunare la ex, tanto da spingerla a denunciarlo ai carabinieri. Ne era scaturito il provvedimento restrittivo nei suoi confronti, che però avrebbe più volte disatteso continuando a vessare la ex consorte. I carabinieri hanno rimesso un dettagliato rapporto al magistrato che ha disposto l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.252 volte, 1 oggi)