CAMPLI – Dodici bottiglie di vino cotto e whisky, in parte già consumate. E’ quanto hanno ritrovato i carabinieri di Campli nell’auto di G.C. 36enne disoccupato di Martinsicuro che la scorsa notte si aggirava con la propria auto sulle strade di Campli. I militari, impegnati in controlli alla circolazione stradale, hanno notato una Fiat Panda che procedeva zigzagando vistosamente. Hanno intimato l’alt e l’uomo a bordo si è fermato al centro della strada non riuscendo nemmeno ad accostare. Dall’esame dell’alcoltest è risultato che il 36enne aveva un tasso di alcol nel sangue di 1,86 g/l (il limite è 0,5) e dalla relativa perquisizione dell’auto sono emerse le 12 bottiglie di cui alcune di whisky e la maggior parte di vino cotto.

L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.244 volte, 1 oggi)