SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera delle Palme si promuove nelle fiere turistiche.

Anche nella primavera 2011 si è rinnovato il tradizionale appuntamento, dal 28 aprile al 1 maggio, con la fiera “Tempo Libero”, salone del turismo e della vacanza di Bolzano.

Con la sua formula espositiva, suddivisa per aree tematiche, “Tempo Libero” si conferma ogni anno una delle vetrine più interessanti, soprattutto per la sezione dedicata al turismo.

La fiera più amata dai bolzanini e non solo, in quattro giorni ha attirato 39.800 visitatori.
La vasta offerta di prodotti e novità dei 341 espositori è stata completata da un programma di eventi indimenticabili per tutta la famiglia; la fiera del tempo libero offre un mix d’informazione, intrattenimento e possibilità d’acquisto.
La Ma.Co.Per., agenzia sambenedettese di Andrea Perugini, molto legata alla locale Assoalbergatori, è stata protagonista con un proprio stand con servizio di Hostess, nel quale è stato distribuito gratuitamente materiale promozionale delle associazioni di categoria e delle strutture private che hanno partecipato, nonché una degustazione di vini locali che ha riscosso, come sempre, gran successo.

“Sono soddisfatto del successo di questa 35a edizione della Tempo Libero”, dice Andrea Perugini, “il grande flusso dei visitatori si è verificato soprattutto nelle giornate di sabato e domenica, nonostante il bel tempo che invogliava a fare delle belle passeggiate all’aria aperta; questa Fiera è interattiva ed è possibile, oltre che trovare le migliori offerte per le vacanze, anche provare dal vivo attrezzi e discipline sportive, avere momenti di svago e piacere e acquistare oggetti particolari”.

Il 38 % dei visitatori risiede nella città capoluogo, il 45 % è giunto in Fiera dal resto del territorio provinciale; quasi il 12 % dalla Provincia di Trento, il 3% dal Veneto e da altre regioni italiane ed il 2% dall’estero.

Sono stati distribuiti complessivamente circa 2.000 depliants di Enti ed Associazioni di categoria, circa 3.000 depliants di singole strutture ricettive e 500 buste già pronte con il materiale, indice di un buon numero di richieste da parte dei visitatori interessati alla nostra Provincia; inoltre sono stati “divorati” oltre 5 kg di cioccolatini ripieni di un famoso liquore locale all’anice.
In totale, nel circuito fieristico 2011 (Ferrara, Modena e Bolzano) sono stati distribuiti oltre 10.000 depliants di Associazioni di categoria ed Enti, oltre 8.000 di strutture ricettive (hotel, campeggi, residence, ecc.) e oltre 2.000 buste “promozionali”; i visitatori totali delle tre manifestazioni sono stati oltre 110.000.

“Segnale importante, che ci fa ben sperare per la prossima stagione estiva ormai alle porte; ringrazio le Associazioni di categoria, gli Enti e le 25 strutture private che hanno partecipato e che hanno permesso di bissare i successi ottenuti nel 2009 e nel 2010 e rimando l’appuntamento al Circuito 2012, sul quale stiamo già lavorando” a concluso Perugini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)