ASCOLI PICENO – Come convertire una struttura agrituristica alle energie pulite? Opportunità e indicazioni pratiche arriveranno mercoledì 12 maggio ad Ascoli Piceno grazie ad un seminario organizzato da Svim, la società di sviluppo della Regione Marche; un appuntamento pensato per gli imprenditori del turismo che vogliono migliorare l’efficienza energetica delle loro strutture.

Il seminario, dal titolo “Efficienza energetica nelle strutture agrituristiche” e in programma alle ore 9.30 alla Sala Pastori del Polo culturale Sant’Agostino (corso Mazzini 90), rientra nel progetto SetCom (Sustainable Energies in Tourism dominated Communities): «Si tratta di un progetto inserito nel programma europeo per le Energie Intelligenti – spiega Gianni Giaccaglia, amministratore unico di Svim – e mira a promuovere l’utilizzo dell’energia sostenibile nel settore turistico attraverso la sensibilizzazione di imprese, amministratori e turisti e l’attivazione di piani d’azione per le comunità locali. In linea con le linee di indirizzo regionali, la Vallata del Tronto è stata scelta come area pilota per la realizzazione del progetto ed entra così a far parte delle dieci comunità sostenibili dei Paesi partner, quali pionieri nell’uso sostenibile delle risorse energetiche nell’ambito delle imprese turistiche. Attraverso seminari tematici intendiamo fornire agli imprenditori strumenti operativi per un cambiamento che non solo va nella direzione del rispetto dell’ambiente e della riduzione dei consumi, ma che renderà le strutture più competitive nelle azioni di promozione».
Il seminario verrà aperto da Sandro Donati, assessore ai Beni ambientali, Energia e Fonti rinnovabili della Regione Marche, e da Gianni Giaccaglia. Dopo un’introduzione dedicata al progetto SetCom, verranno illustrati, a cura del Servizio Agricoltura, Forestazione e Pesca della Regione Marche, gli interventi di sostegno e valorizzazione delle strutture agrituristiche contenuti nel programma regionale e le opportunità di finanziamento incluse nel bando regionale specifico sull’impiego di fonti rinnovabili in tali strutture; Rossano Basili dell’Enea – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, fornirà dettagli sugli aspetti tecnici e procedurali per l’installazione di sistemi da fonti rinnovabili; Massimo Bagnoli, direttore del settore consulenza fiscale e finanziaria della Cia nazionale – Agricoltura è vita illustrerà gli aspetti fiscali relativi a questa tipologia di interventi. La mattinata si chiuderà con una tavola rotonda tra le associazioni agrituristiche regionali: l’Agriturist Marche, AgriVacanze, Terranostra e Turismo Verde.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)