MONTEPRANDONE- Dopo l’immeritata sconfitta contro l’Atessa Val Di Sangro il Centobuchi (attualmente dodicesimo in classifica con un +1 sulla zona play out)  cerca riscatto provando a centrare nello scontro diretto di Sant’Elpidio il quarto risultato utile consecutivo fuori casa (dopo i pareggi di Recanati e Bojano e la vittoria di Agnone).
Di contro vi sarà l’Elpidiense Cascinare (l’anno scorso da neopromossa della serie D era retrocessa perdendo i play out con il Luco Canistro ma poi in estate è stata ripescata) di Sestilio Marocchi penultima a pari punti col Morro d’Oro e reduce dalla netta sconfitta di Civitanova. Ma da quando è arrivato in panchina Marocchi (che aveva rilevato all’ottava giornata l’esonerato Cardelli, il quale aveva ottenuto solo 2 punti in 7 gare) la squadra fermana si è svegliata cambiando marcia e facendo 7 punti in 5 gare frutto di 2 successi (in casa col Bojano e a Campobasso), un pareggio interno (2-2 col Miglianico) e 2 ko (in casa col Chieti e quello già citato di Civitanova) .

Quella di domenica prossima al Ferranti di Porto Sant’Elpidio sarà una sfida nella sfida che potrebbe essere definita : i Marocchi contro visto che opporrà i patron del team monteprandonese Giovanni e Claudio al fratello Sestilio (che ha guidato più volte il Centobuchi l’ultima volta nella stagione 2007/08 in cui ottenne la seconda salvezza consecutiva sulla panchina biancoceleste prima di essere rilevato da Izzotti nella stagione successiva) attuale tecnico della squadra bianco-rosso-blu. Ai padroni di casa che per ora sono la peggior difesa del torneo con 23 gol incassati, mancherà lo squalificato Marcantoni ma ci dovrebbero essere gli altri  due ex della partita : il portiere Freddi e il centrocampista Jari Iachini figlio di Beppe (attuale allenatore del Brescia). Nelle file ospiti invece oltre agli squalificati D’Addazio e Di Venanzio sono in dubbio i vari Pesce, Pirelli, Cesani, Falchi e Stangoni, mentre ha recuperato dall’infortunio di domenica scorsa Mozzoni.
Questa sarà anche la domenica degli scontri diretti in coda perchè oltre ad Elpidiense Cascinare -Centobuchi si giocheranno anche Morro d’oro-Real Montecchio e Bojano-Luco Canistro. Lo scorso anno la sfida di Sant’Elpidio finì 2-1 per i padroni di casa allora guidati da Clerici.

Dirigerà l’incontro il signor Andrea Berti della sezione di Prato. Questi i possibili schieramenti:

ELPIDIENSE CASCINARE: Freddi, Marilungo, Melchiorre,  Ceteroni,  Mencio o (Ulissi)  , Iachini o ( Biagioli), Coccia , Carboni, Tnaja o (Panti), Iachemet, Catini. Allenatore: Sestilio Marocchi.
CENTOBUCHI: Franchi, Pesce (91) o (Falchi 90), Mozzoni (89), Polenta (88) , Balestra (90), Marco Ianni,  Frinconi (90) o (Cesani 88), Calvaresi (89) o (Galiffa) , Filiaggi (91), Bifini, Cardinali .  Allenatore: Attilio Piccioni

Programma  13 °Giornata Serie D Girone F di  domenica 29/11/09 ore 14:30:

Atessa Val di Sangro (28) – Casoli (18) ; Bojano ** (10) – Luco Canistro (10); Chieti (23)-Atletico Trivento * (24); Civitanovese (18)-Miglianico (10); Elpidiense Cascinare (9) – Centobuchi # (11); Morro d’Oro (9) – Real Montecchio (4); Olympia Agnonese (23) – Santegidiese (23); Recanatese *(19) – Nuovo Campobasso # (16); Renato Curi Angolana (16) – L’Aquila (26).

**= 2 punti di penalizzazione

*= 1 punto di penalizzazione.

#= si attendono ancora responsi dal giudice sportivo in merito a gara non omologata

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 890 volte, 1 oggi)