SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è da oggi, mercoledì 20 maggio, definitivamente di Sergio Spina. L’imprenditore cuprense, dopo circa un mese in cui, di fatto, ha gestito il club, ha siglato oggi l’accordo definitivo per il passaggio della Samb dalla precedente proprietà della famiglia Tormenti. Sembra che si possa parlare di un esborso superiore al milione e mezzo di euro. Questo pagamento è vincolato alla permanenza della Samb in Prima Divisione.

Se il club rossoblu, facendo gli scongiuri, retrocedesse in Seconda Divisione, occorrerà, a quel punto, valutare nuovamente il valore da assegnare al club.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.927 volte, 1 oggi)