SAN BENDETTO DEL TRONTO – Si è concluso sabato 30 giugno il Torneo Interforze ed Enti, 1° Trofeo Parima (Panifici Riuniti Macerata), organizzato come ogni anno dalla Polisportiva Antares.

Nella finale, che come di consueto si è tenuta allo stadio Riviera delle Palme, la squadra Arca 93 è riuscita a spuntarla sulla Forense con il risultato di 5-3: decisivi, dopo il 2-2 al termine dei 90′ regolamentari, sono stati i calci di rigore che hanno concluso un incontro aspro, giocato con tenacia fino agli ultimi secondi dei tempi supplementari.

PREMIAZIONI Alla squadra vincitrice, oltre alla classica coppa del Torneo, è andato anche il premio triennale dedicato alla memoria di Patrizia Cocci, giovanissima studentessa scomparsa in un incidente stradale. Il Vescovo, Monsignor Gervasio Gestori ha voluto consegnare un piccolo ricordo della manifestazione anche alla famiglia della ragazza scomparsa.

Il secondo premio se l’è aggiudicato la Forense seguita al terzo posto dalla squadra della Banca di Credito Cooperativo Piceno, che venerdì scorso aveva battuto per 3 a 0 l’Atletico Samb.

Targa di riconoscimento per il miglior giocatore del torneo è stato assegnato da Aldo Sabatucci, presidente provinciale del Coni, a Raffaele Agostini dell’Arca 93. Premio “Fair Play” infine appannaggio della squadra dei Carabinieri.
Questo il tabellino della partita.
ARCA 93: Giannoni, Camela , Rizzi, Rossi, Talamonti, Agostini, Ruggeri, Piccioni, Di Lorenzo, Manari, Gentilini. A disposizione: Peci, Lucidi, Canfora, D’Angelo, Fiori , Addari, Merlini. Allenatore: D’Angelo.
FORENSE: Siquini, Filieggi, Matraxia, Pucci, Craia, Angeletti, Ascani, Torriccella, Agostini, Grossi, Travaglini. A disposizione: Prenic, Franchi, Malatesta, Travaglino P., Picardi, Pierantozzi, De Angelis. Allenatore: Scalella.
Ammonizioni: Grossi e Agostini per la Forense; Di Lorenzo per l’Arca 93.
Espulsioni: Matraxia (F).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.830 volte, 1 oggi)