SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È stato un corso di aggiornamento medico di alto spessore quello che la Sanit, presidio ambulatoriale di recupero e rieducazione funzionale, convenzionato con l’Asur Marche, ha organizzato a San Benedetto sabato e domenica scorsi.

Specialisti d’eccellenza hanno tenuto interessanti lezioni su contusioni, distorsioni e fratture a carico del ginocchio, spalla e caviglia e infermieri e fisioterapisti, provenienti da diverse regioni d’Italia, hanno seguito con attenzione.

Supervisori sono stati il professor Pascale, responsabile di Artroscopia e Chirurgia del ginocchio presso l’l’istituto ortopedico Galeazzi di Milano e la dottoressa Pignati, medico della Clinica Villa Anna di San Benedetto e della Casa di Cura Malatesta Novello di Cesena.

Ai corsisti sono stati rilasciati diplomi di frequenza del ministero della Salute con validi crediti formativi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 430 volte, 1 oggi)