RIPATRANSONE – “Il dottore di famiglia- ha spiegato Gianluca Passerini di Sanit – si trova spesso ad affrontare problematiche legate ai traumi dello sport. Abbiamo ritenuto opportuno organizzare un corso di aggiornamento mirato a dare una immediata coscienza sui percorsi diagnostico-terapeutici giusti per la cura del paziente, collaborando con lo specialista competente, senza sprecare denaro e tempo inutilmente”.

Relatori del seminario “Sport e medicine. Il ruolo del medico di famiglia” sono stati il Prof. W. Pascale, responsabile di Artroscopia e Chirurgia del ginocchio all’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, la dott.ssa M.G.Pignati, medico ortopedico alla Casa di Cura “Villa Anna” di San Benedetto e alla Clinica “Malatesta Novello” di Cesena e il dott. Perona, Direttore Unità Radiologia, Diagnostica, Interventistica e Bioimmagini all’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. Hanno aperto i lavori il Sindaco di Ripatransone Paolo d’Erasmo e il Sindaco di Grottammare Luigi Merli.

Alla realizzazione dell’evento formativo ha collaborato Radiosalus, una struttura sanitaria autorizzata per la diagnostica, la specialistica e la terapia riabilitativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.927 volte, 1 oggi)