PERUGIA – Trasferta infruttuosa per la Delphinia, che sabato 18 marzo, presso la piscina comunale di Perugia, cede alla Rari Nantes 3 punti molto importanti, nel corso della sesta giornata del girone 4 di serie C. I rivieraschi in graduatoria rimangono a metà del guado (a qupota 7).
Già alla vigilia si sapeva delle difficoltà della partita; la squadra sambenedettese era infatti chiamata a riscattare la sconfitta interna contro lo Jesi. A complicare ulteriormente i piani l’assenza del centroboa Bruni (squalificato nel turno precedente), punto di riferimento fondamentale per l’attacco dei marchigiani.
La partita fino al 3° tempo registrava una situazione di sostanziale equilibrio (parziali 2-2; 2-1; 2-2 ). Da segnalare il rigore parato dal portiere rivierasco Di Fulvio, e quello fallito (traversa) da capitan Marchionni. Il Perugia sfruttava le superiorità numeriche, mentre la Delphinia si affidava alle prodezze di Clerici schierato come centroboa.
Qualche incertezza arbitrale, inoltre, regalava ai padroni di casa l’occasione di incrementare il vantaggio. L’ultimo tempo si apriva con gli umbri in vantaggio di una sola rete nei confronti degli ospiti.
Proprio questa situazione avrebbe dovuto portare gli uomini guidati da capitan Marchionni a rischiare più del necessario, per superare i giovani avversari. E invece il calo fisico della squadra rossoblu non faceva altro che incrementare il passivo: la gara si concludeva 9 a 6.
Bravi e concentrati fino alla fine i giovani perugini, ben guidati da Lusic, meritevoli del risultato. Il gol più bello del match quello del sambenedettese Lorenzo Cacciagrano, il quale, inseguito da più di un avversario, trovava la freddezza per mandare la sfera oltre la linea di porta, con un’abile finta di sinistro che eludeva l’intera difesa e spiazzava il portiere perugino.
Sabato prossimo i rivieraschi saranno chiamati ad affrontare fuori casa l’Osimo, squadra lanciata verso la promozione. Appuntamento alle 18:00 presso piscina del Passetto di Ancona.
Per la Delphinia in acqua: Luca Di Fulvio; Tonino Leli; Cesare Damiani; Antonio Marcelli; Silverio Marchionni (2); Marco Girolami; Adolfo Rastelli; Marco Maduli; Gianvincenzo Clerici (3); Giacinto Consorti; Patrizio Mascitti; Lorenzo Cacciarano(1); Luca Renzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 451 volte, 1 oggi)