ASCOLI PICENO – Nella seconda partita del campionato maschile Under 17, giocata sabato 11 dicembre alla piscina olimpionica di Pesaro, la Albatros Nuoto di Ascoli ha giocato i primi due tempi a buoni livelli, mantenendo un distacco di sole due lunghezze (4-2, 4-2), per poi cedere al pressing serrato dei più esperti padroni di casa.

Il risultato finale di 13 a 5 a favore della Pn Pesaro non ha scoraggiato la squadra ascolana, che sfrutterà la pausa natalizia per analizzare le lacune evidenziate dai primi incontri nella categoria superiore, in vista della terza trasferta in programma il 9 gennaio 2011 a Perugia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)