ASCOLI PICENO – Nella quarta partita del campionato Under 17 di pallanuoto, disputata domenica 23 gennaio alla piscina comunale di Ascoli, la squadra di casa è uscita nuovamente sconfitta, pur meritando i complimenti dell’allenatore avversario.

Dopo i primi due parziali negativi (4-1 e 4-2), l’Albatros è riuscita a recuperare negli ultimi due tempi segnando quattro gol, ma le espulsioni temporanee hanno consentito alla Idor di Fermo di riprendere in mano la partita, che si è chiusa con il punteggio definitivo di 9 a 7 a favore degli ospiti.

L’allenatore, Giorgio Catalano, ha voluto comunque elogiare il gruppo per il carattere dimostrato, sottolineando in particolare la prestazione del portiere Valerio Agostini, che si è opposto più volte alle azioni offensive dei fermani, e il ritorno al gol di Gregorio Veneranda, giudicato di buon auspicio per le prossime partite.

La partita è stata comunque divertente e appassionante per il folto pubblico presente, che ha applaudito entrambe le squadre a conclusione dell’incontro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 270 volte, 1 oggi)