Si è mangiato sia il castello di Marano che quello di Sant’Andrea! (Cupra Marittima ha dilapidato i suoi averi)

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 765 volte, 1 oggi)