SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mister Moriconi ha dovuto fare a meno all’ ultimo momento dello schiacciatore Persico (a causa di un attacco influenzale), ben sostituito dal giovanissimo Giavelli.
La formazione scesa in campo è la seguente: Scartozzi, Castelli, Re, Faraone, Acierno, Falgiatori, Moriconi, Mantile, Rakmatullaev, Giavelli e Solustri (L). Nel primo set i rossoblu hanno stentato un poco per prendere il ritmo degli avversari. Nel momento decisivo della frazione però, grazie ad un incisivo gioco a muro, la Riviera Samb Volley conquistava il primo punto. Il set successivo vedeva giocare solamente i ragazzi di Moriconi che, in soli 17 minuti, regolavano nettamente gli avversari.
Nel terzo parziale mister Moriconi operava dei cambi per dare spazio a qualche altro elemento, ma la storia era identica con i rossoblu a gestire attentamente il parziale con molta determinazione nei momenti più delicati.
Risultato sostanzialmente giusto che mette in evidenza una certa differenza fra due formazioni, soprattutto in termini di esperienza.
Dopo questo terzo successo, la Riviera Samb Volley mantiene il comando del
proprio girone in compagnia del Collemarino e nel prossimo turno andrà a Treia, contro una formazione esperta della categoria e capace di mettere in difficoltà chiunque.
La classifica del campionato di serie C girone B dopo tre giornate è la seguente: Riviera Samb Volley e Aethra Collemarino 8, Dinamis Falconara 6, F.A. Monte Urano e I.D. Treia 4; Lube Macerata 3, Carilo Loreto e Pol. Ascoli 0 (Monte Urano ed Ascoli una gara in meno).
Nel settore giovanile l’ avvio dei campionati ha riservato diverse soddisfazioni.
In 1° divisione maschile i rossoblu allenati da Enrico D’Amario si sono
imposti a Fermo con un netto 3-0, mentre nell’under 14 femminile le ragazze
di Marco Mattioli hanno ottenuto quattro vittorie su quattro gare fino ad
ora disputate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.137 volte, 1 oggi)