Se il Napoli non avrà completato la domanda per il Lodo Petrucci entro il 12 agosto, data del prossimo Consiglio Federale, sarà costretto a ripartire dal campionato dilettanti. Secondo fonti vicine all`ambiente federale, la Figc non ha alcuna intenzione di fare sconti al club campano ed è intenzionata a far rispettare le norme della giustizia sportiva. E` quanto è emerso da un vertice tra Carraro, Petrucci, Pagnozzi e i legali di Coni e Figc.
Intanto la società passerà a Luciano Gaucci. Non con il fitto di ramo d`azienda come il patron del Perugia intendeva fare, ma acquistato in piena regola. Il curatore fallimentare del club ha deciso di cedere la società a titolo definitivo a Gaucci il quale, dal canto suo, ha accettato di rinunciare al proposito di “affittare” il club. L`accordo è stato ratificato nella serata di ieri al termine di un incontro fiume. Gaucci verserà 46 milioni di euro in 5 anni.
fonte: datasport.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)