Tag statistiche perugia

0

Matelica batte in pieno recupero Ravenna. Pareggi: Carpi-Legnago, Fano-Sudtirol e Cesena-Fermana

Quattro anticipi aprono 9a giornata del Girone B. Matelicesi piegano (3-2) al 92’squadra ravennate (al 5°ko esterno di fila) che aveva rimontato 2 reti con Mokulu (doppietta). Carpigiani impattano 0-0 in casa col Legnago Salus (al 3°pari consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 5°esterno di fila), ma agganciano almeno per ora Padova (che oggi ospiterà Virtus Verona) in testa. Al Raffaele Mancini finisce 1-1, maturato dopo il 90’con 2 rigori ed Alto Adige (al 2°pari consecutivo) che pareggia al 95’contro un’Alma Juventus rimasta in 10 e passata in vantaggio al 91′. 1-1 anche all’Orogel Stadium con canarini che pareggiano all’82’. Rinviate per covid: Gubbio-Triestina e Mantova-Arezzo. Nel Girone A: Carrarese corsara (0-1) a Grosseto e Renate che regola (2-0) Lecco, balzano al comando a quota 16, mentre Pergolettese-Pro Vercelli è stata rinviata per nebbia. In quello C: la capolista Ternana (al 5°successo consecutivo) allunga in vetta, calando pokerissimo (0-5) a Castellammare contro la Cavese. All’interno anche i risultati della 7a giornata di Serie B (dove Pisa-Ascoli è stata rinviata per covid).

0

Posticipo Girone B: Padova espugna all’inglese Cesena ed è solo in testa

Nel match del lunedì sera all'Orogel Stadium Dino Manuzzi che archivia 8a giornata, padovani (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 5°nelle ultime 6 gare, il 3°esterno di fila) regolano (0-2) a domicilio nella ripresa squadra cesenate (al 2°ko consecutivo) e volano al comando solitario della classifica a quota 17 con +1 su Carpi e Perugia (domenica prossima ospite al Riviera delle Palme) ed un +2 sul Sudtirol (fermato sul pari interno dalla Samb). Intanto Fano dopo il ko (il 5°consecutivo) di Ravenna e Vis Pesaro nonostante il successo interno col Gubbio esonerano i rispettivi tecnici Alessandrini e Galderisi sostituendoli con Destro e Di Donato. All'interno anche i risultati (anche degli ultimi recuperi giocati) degli altri due Gironi A e C e quelli della 6a giornata di Serie B (dove Pescara cade a Lecce e resta ultimo a quota 1)

0

Carpi e Perugia balzano in testa con un +1 sul Sudtirol. Samb resta nona

Colpacci esterni per carpigiani (al 2° successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) e perugini (al 4°successo consecutivo) corsari (0-1) rispettivamente sui campi di Fermana e Modena (al 1°ko interno, il 3°stagionale) e per adesso al comando a quota 16. Col buon pari (il 2°esterno di fila, il 3° stagionale) di Bolzano, i rossoblu restano noni a quota 12 assieme all'Imolese, almeno per ora a -4 dalla vetta. Bene Virtus Verona, Ravenna (al 3°successo interno di fila) e Vis Pesaro che battono (1-0) rispettivamente Matelica (al 3°ko esterno di fila), Fano (al 5°ko consecutivo) e Gubbio (al 3°ko nelle ultime 4 gare). Domani sera si gioca posticipo Cesena-Padova. All'interno i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Ternana resta prima con un +1 sul Teramo e Bari cade a Foggia).