SAN BENEDETTO – Il Museo del Mare prosegue con le celebrazioni per i 150 anni dalla nascita del grande artista Adolfo De Carolis, stavolta organizzando un tour dedicato all’area portuale e al paesaggio costiero sambenedettesecom’era e com’è“. Anche stavolta lo staff del museo decide di trasferire la sua attività di valorizzazione all’esterno, alla ricerca dell’autenticità dei luoghi ripercorsa attraverso le fotografie di De Carolis che tanto ha amato e, immortalato, la civiltà marinara.

L’appuntamento è per domenica 14 aprile, alle ore 10,30, con partenza da Via Donne di Mare, da lì una biologa marina guiderà i visitatori alla scoperta del porto attraverso uno sguardo attento alle tecniche di pesca del passato e del presente, coadiuvata dalle guide del museo che si serviranno delle immagini del passato per risarcire le distanze create dal tempo.

Il tour portuale si inserisce nell’ambito del Progetto Le Arche, realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, è accessibile a disabilità motorie e sensoriali con servizio di interpretariato LIS.

Costo € 5,00 (incluso di ingresso al Museo della Civiltà Marinara a fine tour) e la prenotazione è obbligatoria al 353 4109069.