SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 13 ottobre, alle ore 17.30, nella sala d’asta del Mercato Ittico di San Benedetto, il Circolo dei Sambenedettesi consegnerà a Federico Angiulli, giocatore dell’A.s. Sambenedettese, il premio di sambenedettese d’adozione.

Il centrocampista milanese, infatti, ha rescisso il contratto firmato in Serie C con la Triestina non appena i rossoblù hanno ottenuto il via libera per l’iscrizione in Serie D, tornando così a vestire la maglia tanto amata.

“Un segno di riconoscenza, un attestato di amore per questo atto straordinario che va oltre il calcio” – ha commentato Gino Troli, presidente del Circolo dei Sambenedettesi. Poi aggiunge: “Speriamo nella presenza dei sambenedettesi, dei tifosi e del mondo sportivo, per dare a questa consegna il senso di una partecipazione collettiva, per applaudire e testimoniare l’affetto che San Benedetto restituisce al calciatore.”


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.