SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un grandissimo personaggio sportivo del calcio italiano ha espresso un pensiero sulla delicata situazione societaria della Sambenedettese Calcio.

Roberto Mancini, allenatore della Nazionale di calcio italiana, nonché ex calciatore di fama mondiale, durante la conferenza stampa ad Ancona sulla campagna promozionale della Regione Marche, oggi 15 aprile, ha risposto ad una nostra domanda di Riviera Oggi.

Ecco il nostro quesito: “Parlando di calcio marchigiano, sarà sicuramente a conoscenza della difficile situazione della Sambenedettese Calcio alle prese con una crisi societaria importante con l’ombra del fallimento. Che messaggio di sostegno vuole lasciare ai tifosi rossoblu e alla città di San Benedetto? Tra l’altro nel 1985 allo stadio Riviera delle Palme con l’Under 21 fu autore di un grande assist per Gianluca Vialli durante una partita delle qualificazioni agli Europei contro il Belgio”.

Ecco la risposta del Ct della Nazionale Italiana: “Mi dispiace quando c’è un club glorioso come la Samb con problemi. Mi posso offrire per allenare sia i rossoblu sia l’Italia, scherzi a parte, spero la crisi si possa risolvere. Inoltre la Samb tanti anni fa fu una delle prime società a costruire uno stadio modello. Un impianto bellissimo. Davvero un grande dispiacere, spero che il tutto si possa risolvere per il meglio e il più presto possibile”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.