ACQUAVIVA PICENA – Con Il patrocinio di Sponsalia, Associazione Palio del Duca e Comune di Acquaviva Picena, Assessorato turismo e cultura, iniziano le riprese cinematografiche di La Leggenda di Kaira con Michael Segal, Emanuela Del Zompo e Rosanna Gambone (già co-protagonista di The Women’s angels presentato alla 77° Mostra del Cinema di Venezia).

Tratto dal fumetto di Emanuela Del Zompo, che vestirà i panni di Kaira, nobildonna che guida kairos, Paese rappresentato nella location dal Castello di Acquaviva Picena, il progetto ( per ora un promo) vedrà la presenza di diversi attori marchigiani come Tiziana Ferretti, Sebastiano Piotti ( avvocato ed attore di origine abbruzzese), Vagnoni Alfredo, Papini Giorgio, Luciano Gaetani, Lazzari Roberto. I costumi d’epoca sono di Nello Gaetani, Presidente dell’associazione Sponsalia, Palio del Duca. “Il fumetto, dice l’autrice, si ispira alla rievocazione storica del matrimonio di Forasteria, ed è stato naturale pensare di ambientare il set del film proprio nel comune di Acquaviva Picena, che con il suo fascino e i suoi borghi porta lo spettatore in quell’epoca storica tipica del medioevo. Rosanna Gambone, vestirà i panni del giullare- narratore ed avrà il compito di raccontare questo fantasy. La storia ha un messaggio importante, caro ad Emanuela Del Zompo: la condizione della donna nelle varie epoche storiche. La protagonista, è una Principessa-guerriera che dovrà compiere un viaggio temporale per compiere il proprio destino.

Sono previste scene a cavallo, apparizioni di spiriti-banshee, boia e templari che daranno al filmato quel tocco di magia e suspense. Il 27 settembre sempre nella stessa location sarà presentato il fumetto La leggenda di Kaira. Posti limitati.

Il film è tratto dal fumetto pubblicato di recente per Amazon (sia ebook che cartaceo) è presentato alla 77° mostra del cinema di Venezia con il red carpet di Emanuela Del Zompo e Rosanna Gambone. La voce narrante del trailer del fumetto in lingua inglese è di Michael Segal che vestirà i panni di Ergaleio, protagonista maschile del progetto.

L’ambientazione del film in 3 epoche storiche si svilupperà tra Marche, Venezia e Roma. Nelle Marche la parte medioevale, A Venezia quella rinascimentale e a Roma la parte odierna. Emanuela Del Zompo, autrice e regista del progetto, sarà Kaira una principessa-guerriera costretta a sposarsi un uomo che non ama ma dovrà anche compiere un viaggio nel tempo per realizzare il suo destino ed una profezia. La storia ricca di spunti storici, tra cui un inquisitore realmente esistito (Francesco Moro, inquisitore nel medioevo di Montegranaro), ha un sottotesto importante. La condizione della donna nella società e nelle varie epoche storiche.  Un fantasy ricco di storia e di leggende. L’antenata di Kaira, è una banshee ( leggenda scozzese) che si manifesterà nel momento della sua morte e rinascita. Tra  Santa Inquisizione e templari, spunta l’elemento del paranormale.  Al momento si prevedono riprese nei fine settimane, visto gli impegni dell’attore Micheal Segal (che ha all’attivo una produzione di oltre 100 film in india, bollywood e premiato diverse volte al festival di Los Angeles).

Il progetto della Del Zompo, intende promuovere il territorio marchigiano ricco di storia e di rievocazioni storiche, poco conosciuto al mondo del cinema. Per ora si svilupperà un promo per la ricerca di fondi per un progetto più ampio come una serie tv. Il film sarà sottotitolato in lingua inglese per la partecipazione a festival internazionali e per essere presentato a grandi produzioni straniere.

Domenica 27 settembre alle 17.30 si terrà ad Acquaviva Picena con il cast la presentazione del fumetto. Sono state prese tutte le misure anti Covid-19 sia sul set che per la presentazione con posti limitati e distanziamento.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.