CUPRA MARITTIMA – Anche l’Avis Comunale del Comune di Cupra Marittima celebra la 34ma Giornata mondiale del volontariato incontrando le classi quinti della scuola primaria di Cupra Marittima. Un incontro carico di esperienze, racconti e passione per il dono di sé. I ragazzi, attenti uditori, sono stati stimolati e interessati dai volontari presenti, Franco Regi e Mario Verdecchia veterani dell’associazione e Andrea Mora, Presidente dell’Avis Comunale di Cupra.

All’incontro, è stata invitata l’assessore Eleonora Sacchini, la quale ha approfittato dell’occasione per rivendicare il ruolo e l’importanza dei volontari, e delle associazioni volontariato, nei suoi molteplici aspetti positivi e concreti, ma soprattutto, ha ricordato che il valore primario sul quale si fondano queste realtà è la solidarietà e l’amore per il prossimo.

Anche se la giornata cade proprio nel giorno del Santo Patrono San Basso, il 5 dicembre, si augura che per il futuro sia messo sempre più in rilievo l’importanza del volontariato che è da sempre uno dei cardini della popolazione cuprense.

I prossimi appuntamenti dell’Avis sono sabato 7 dicembre presso la Casa di Riposo Ciccarelli di Cupra Marittima, per l’annuale tombolata, la mattina del 14 dicembre presso il distretto sanitario di Cupra per l’ultima raccolta sangue dell’anno e la sera del 14 dicembre alle ore 21 presso la Chiesa San Basso per il concerto Gospel, al quale sono invitati tutti i cittadini, per festeggiare insieme i 40 anni dell’associazione presente sul territorio cuprense.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.