GROTTAMMARE – Quindicesime edizione per il Presepe Vivente di Grottammare, che dal 2004, ininterrottamente (se si eccettua l’edizione del 2016 non svolta a causa delle preoccupazioni causate dal terremoto) si svolge nel Paese Alto cittadino.

Con una determina del Servizio Cultura e Politiche Giovanili si è ufficializzata anche a livello amministrativo l’evento, che si svolgerà come sempre il 26 dicembre e poi il 1° e il 6 gennaio. Saranno come al solito circa 300 i figuranti che parteciperanno a questa edizione.

I musei Torrione della Battaglia e Il Tarpato, entrambi interessati per alcune scene del Presepe Vivente 2019, resteranno chiusi al pubblico dal 16 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020 al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione. L’Amministrazione comunale ha impegnato la cifra di 6500 euro sostenere le spese dell’associazione Presepe Vivente Grottammare.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.