SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuta stamane l’attesa udienza per la decisione finale sul famoso project financing per la piscina comunale “Gregori”. Ricordiamo che una sentenza parziale c’era già stata il 24 luglio scorso (clicca qui), con una parziale bocciatura del ricorso del comitato “Stop Project”, ma il collegio di Ancona si era riservato di decidere più avanti sull’intera materia del contendere.

Anche dopo l’udienza di oggi la questione pare non essere risolta del tutto.”Nelle preliminari i nostri legali hanno fatto presente al Presidente che sarebbe il caso di procedere con una consulenza tecnica d’ufficio o una verificazione, perché se così non fosse è nostra intenzione discutere la causa” afferma in una nota, scritta poco dopo la fine dell’udienza, proprio il comitato. “Il presidente pur non potendo anticipare la decisione” continuano i “No Project”  “ha confermato che questo era già l’orientamento del Collegio già nell’esame preliminare”.

“La causa è andata in decisione” affermano dal comitato. “Molto probabilmente verrà nominato un perito esterno che dovrà verificare e mettere a confronto la nostra perizia con la relazione presentata da Germano Polidori (in qualità di dirigente del Comune di San Benedetto) e per accertare se questo progetto vada a stravolgere i parametri urbanistici dell’area. Per cui probabilmente la decisione sulla causa in questione sarà presa non prima di fine anno”.

Per il comitato, dunque, la decisione potrebbe arrivare addirittura fra qualche mese. Nel frattempo il Comune di San Benedetto emetterà il bando?


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.