SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuove immagini, mai viste prima neanche dalla famiglia di Luca Fanesi, il tifoso rossoblu rimasto ferito in occasione del post partita tra Vicenza e Samb, il 5 novembre 2017. Sono quelle trasmesse poco fa dalla trasmissione “Chi L’Ha Visto?” di Rai Tre, che si è interessata nuovamente al caso.

Sono state mostrate le registrazioni della Digos presente a Vicenza quel giorno: in esse si vede inizialmente Fanesi tornare verso la colonna di automobili e pulmini dei tifosi di San Benedetto, in fuga rispetto al punto di incontro con i tifosi del Vicenza. Dopo 14 secondi del suo passaggio, le immagini riprendono Fanesi a terra, riverso sul marciapiede, mentre alcuni tifosi rossoblu urlano, rivolti ai celerini, “Lo avete ammazzato!”.

Successivamente il video riprende il momento in cui Fanesi viene alzato da terra, con le visibili contusioni e ferite al volto e alla testa; inoltre c’è anche la registrazione del primo intervento dei medici, all’ospedale vicentino, in cui si verificano le sue condizioni.

Di seguito il video di Chi L’Ha Visto caricato sulla pagina Facebook del programma.

 

Tifoso in coma: Le immagini inedite

Tifoso in coma: Le immagini inedite di #LucaFanesi prima di rimanere gravemente ferito a #Vicenza. La procura ritiene che sia caduto da solo battendo la testa a terra e ha chiesto l'archiviazione dell'indagine. "Non è andata così", dice lui in diretta a "Chi l'ha visto?". Qualcuno si riconosce nel video?

Posted by Chi l'ha visto? on Wednesday, 30 January 2019

Tante le domande che meriteranno ulteriori approfondimenti anche da parte di chi preferirebbe archiviare il caso.

Clicca qui per rivedere il servizio della trasmissione Rai (da 1:09:00).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.