CUPRA MARITTIMA – Anche a Cupra Marittima mercoledì 21 novembre è stata celebrata la Giornata nazionale degli alberi. Tale giornata è stata istituita nel 2013 dal Ministero dell’Ambiente con l’intento di sensibilizzare tutti i cittadini alla cura del patrimonio arboreo, dei boschi e del verde urbano, fonti preziose di risorse utili a migliorare la qualità dell’aria e la vivibilità delle nostre città e a prevenire il dissesto idrogeologico.

L’Amministrazione comunale in collaborazione con la Scuola d’Infanzia dell’Isc locale e con Legambiente hanno organizzato nella mattinata la festa dell’Albero, un momento gioioso per i bambini accompagnati dalle insegnanti e dalle istituzioni nel quale, assistendo alla piantumazione, presso Largo Unità d’Italia, di due alberi, donati dall’azienda floro-vivaistica Giuseppe Marconi, hanno cantato canzoncine e recitato alcune filastrocche.

Legambiente ha dedicato quest’anno la Festa, all’accoglienza e alla solidarietà affinché come gli alberi, questi valori possano mettere radici forti e profonde nel nostro paese contro l’intolleranza. L’albero scelto per la piantumazione a Cupra Marittima è stato la Jacaranda, un albero appartenente alla famiglia delle Bignoniaceae, una specie originaria dei Paesi dell’America centrale e meridionale ma che in Italia vive molto bene integrandosi perfettamente nel paesaggio.

Speriamo dunque che questi giovani alberi possano crescere sani, forti e ben integrati nel nostro territorio proprio come tutti i nostri bambini.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 358 volte)