TERAMO – Tutto pronto al “Bonolis” di Teramo per Teramo-Samb, gara valida per a seconda giornata del gruppo B di Serie C. I rossoblu sono chiamati al riscatto dopo la prima giornata, segnata dalla sconfitta, dolorosa, in casa contro il Renate. Di fronte un Teramo più o meno nelle stesse condizioni dopo un debutto, A Bolzano contro il Sudtirol, anche questo perdente (1-0).

Magi a sorpresa schiera il 3-5-2.  Nei rossoblu Ilari resta in panca così come Calderini. Bove in cabina di regia con Gelonese e Signori a completare la linea mediana. Difesa a 3 con Miceli, Zaffagnini e Di Pasquale, Gemignani e Rapisarda sugli esterni. Davanti la coppia è Stanco-Russotto. Circa 650 i tifosi rossoblu al seguito della Samb,

Formazioni:

Samb (3-5-2): Sala, Zaffagnini, Miceli, Di Pasquale, Rapisarda, Gelonese, Bove(45′ Kernezo), Signori(1′ st Ilari), Gemignani, Russotto(16′ st Di Massimo), Stanco (16′ st Calderini). All.: Giuseppe Magi. A disp.: Pegorin, Rinaldi, Biondi, Di Massimo, Calderini, Kernezo, Demofonti, Rocchi, Ilari, Islamaj, Minnozzi, Cecchini.

Teramo (4-3-3): Lewandowski, Fiordaliso, Ranieri, Speranza, Proietti(30′ pt De Grazia), Di Renzo, Bacio Terracino, Mastrilli, Piccioni(21′ st Barbuti) , Spighi, Caidi. All.: Giovanni Zichella. A disp.: Pacini, Vitale, Zenuni, De Grazia, Zecca, Cappa, Persia, Barbuti, Altobelli, Mantini, Piacentini, Ventola.

La formazione della Samb a Teramo

Arbitro: Ivan Robilotta (assistenti: Mansi/Parrella)

Note: Circa 650 i tifosi della Samb al Bonolis

Marcatori: _

Ammoniti: 22′ pt Caidi (T), 33′ pt Zaffagnini (S), 28′ st Di Massimo (S)

Espulsi: _

Angoli: 7-2

Franco Fedeli prende posto al Bonolis

DIRETTA

Primo tempo

1′ Partiti, il Teramo, come prevedibile si schiera col 4-3-3. Piccioni di punta assieme a Bacio Terracino e Di Renzo che gli agiscono ai lati. In mezzo al campo Proietti, Spighi e Ranieri. Caidi e Speranza i centrali di difesa mentre ai lati Fiordaliso e Mastrilli.

L’ex Ds della Samb Sandro Federico, oggi al Teramo, in panchina al Bonolis

3′ OCCASIONE TERAMO! Calcio d’angolo, il primo per il diavolo che porta Proietti alla battuta. Palla in mezzo dove svetta il gigante Caidi: salva sulla linea Bove!

4′ Altra occasione per i padroni di casa, stavolta in campo aperto: Di Renzo si ritorva a tu per tu con Sala ma stavolta è bravo Zaffagnini a deviare in angolo. Già due occasioni nitide per il Teramo dopo nemmeno 4 minuti sull’orologio.

7′ Preziosa punizione guadagnata da Russotto sulla trequarti, la Samb può respirare dopo un avvio difficile.

8′ Proprio Russotto alla battuta: palla a cercare Gelonese che si avvita di testa ma va lontano dalla porta.

15′ Samb un po’ confusa, palla persa a centrocampo per un’incomprensione fra Bove e Signori. Azione che si sviluppa poi a destra dove Spighi prova il destro da fuori: a lato non di molto.

18′ Prima occasione vera per la Samb, Russotto riceve sulla trequarti si accentra e prova il sinistro: di poco fuori.

20′ Terzo angolo per il Teramo che concede Di Pasquale provando a rimediare a un suo errore in chiusura.

20′ Sul corner grande ripartenza rossoblu con Rapisarda che fa un aggancio spaziale di tacco e si invola, arrivato al limite dell’area cede a Russotto che da buona posizione spreca mettendo palla a lato col piatto destro!

28′ Buono strappo palla al piede di Russotto che mette anche una bella palla tagliata in area, Stanco e Signori però non ci arrivano e la sfera sfila sul fondo.

29′ I rossoblu alzano il baricentro, palla in mezzo allontanata, la raccoglie Gemignani che cede a Bove appostato al limite dell’area: palla fuori di poco!

30′ Teramo costretto al primo cambio per le condizioni di Proietti che non ce la fa. Al suo posto De Grazia.

32′ Primo giallo per i rossoblu, se lo becca Zaffagnini che prova a fermare con le cattive un contropiede teramano.

42′ Buono scambio Gelonese-Rapisarda sulla destra, il capitano al cross in area dove Stanco la colpisce male e la manda fuori praticamente con la nuca.

45′ Ci saranno due minuti di recupero.

45′ +1 Bacio Terracino la mette in mezzo dove Piccioni si allaccia con Miceli, Robilotta fa proseguire.

45’+2 Rapisarda si ritrova proiettato verso l’area e prova il destro, deviato in angolo che però non ci sarà il tempo di battere. Finisce qui il primo tempo.

Secondo tempo

1′ Ricomincia la sfida, subito un cambio nella Samb che tira fuori Signori per l’ex di turno: Carlo Ilari.

In tribuna al Bonolis presente anche l’ex presidente della Samb Umberto Mastellarini

2′ Buona occasione per Gelonese che però sparacchia alto dal limite dell’area.

9′ Caidi rischia l’autogol, pressato da Russotto va indietro per Lewandowski con un passaggio molto forte che prende di sorpresa il portiere. Alla fine il Teramo allontana però.

10′ Punizione pericolosa per il Teramo che crosserà dalla destra: Ranieri pesca Caidi che prova angolarla, palla fuori ma c’era anche offside.

12′ Situazione pericolosa con Russotto che sfida Caidi sul fondo e lo supera, palla in mezzo per Stanco che non la prende, si accende un batti e ribatti che il portiere sbroglia afferrando la palla.

16′ Magi prova a mettere il turbo: dentro Calderini e Di Massimo, fuori Stanco e Russotto che non prende bene la sostituzione.

17′ Penetrazione importante concessa dalla Samb a Bacio Terracino, palla dietro per De Grazia che spreca da buona posizione ma ancora una volta c’era fuorigioco.

19′ Cambio tattico anche in mezzo al campo dove adesso Bove si sposta a fare la mezz’ala mentre Ilari va a giocare davanti alla difesa.

21′ Fuori l’ex Piccioni nei padroni di casa e dentro Barbuti.

24′ Fiordaliso sbaglia lo stop regalando palla a Gelonese, poi stende il numero 4 rossoblu ma per l’arbitro non c’è il giallo. Solo punizione dalla trequarti campo per la Samb.

26′ Bel pallone giocato da Gemignani in disimpegno che lancia Di Massimo in campo aperto. Il numero 7 però, arrivato sul fondo, si trascina la palla fuori senza riuscire a crossare.

28′ Rapisarda va in mezzo (dopo bel suggerimento di Calderini) per Di Massimo che cade. Per l’arbitro è simulazione (con tanto di giallo) ma sinceramente, almeno da dove ci troviamo, il contatto sembrava poterci essere.

31′ Di Renzo scappa alla difesa rossoblu, poi si defila e mette in mezzo a porta semisguarnita ma non arriva nessuno dei suoi compagni. Che brividi per la Samb!

36′ Grande penetrazione da sinistra di Calderini, tutta potenza, poi il 10 arriva al limite dell’area e esplode il sinistro: fuori. 

37′ Bove agganciato in area, i rossoblu reclamano il penalty ma per l’arbitro non c’è nulla E abbiamo ancora dei dubbi.

41′ Terzo angolo consecutivo in pochi minuti per il Teramo che adesso prova a spingere. La difesa rossoblu allontana, Mastrilli riceve al limite ma sparacchia alto col destro.

42′ Palla in campo aperto per Di Renzo che si invola, Sala indeciso esce e rientra in porta. Per fortuna della Samb poi i padroni di casa non riescono a metterla dentro, incartandosi con due uomini a due passi dalla porta. OCCASIONE ENORME PER IL TERAMO.

43′ La Samb adesso prova a respirare con un corner ma il destro di Rapisarda viene ribattuto.

45′ Cambio offensivo per Magi che per questi ultimi minuti inserisce l’ala Kernezo col numero 11, fuori Bove.

45′ Robilotta concede 3 minuti di recupero.

45′ + 3 Angolo in extremis guadagnato dalla Samb che lamenta anche un fallo in area. Ancora nessuna decisione di Robilotta e finisce qui la gara.

 

 


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.590 volte)