MONTEGRANARO – Al termine di un’indagine, le Forze dell’Ordine hanno individuato l’autore di un grave gesto.

Il 20 agosto, all’interno del cimitero di Montegranaro, qualcuno aveva imbrattato con della vernice l’effige sulla lapide del Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, ex Comandante della stazione locale.

I militari locali hanno rintracciato e denunciato per “vilipendio delle tombe” un 78enne con precedenti: avrebbe agito per un sentimento di rivalsa nei confronti del defunto carabinieri per passate vicissitudini.

Decisive le immagini del sistema di videosorveglianza comunale e il successivo riscontro fotografico per l’identificazione del responsabile.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.