PORTO D’ASCOLI – Oltre alle conferme del difensore classe 99 Alessio Lanzano e del centrocampista (adattabile anche a difensore centrale) gambiano classe 96 Mustapha Trawally che si aggiungono a quelle di Di Nardo, Sensi, Capitan Leopardi, Gabrielli e Rossi, il Porto d’Ascoli calcio ufficializza altri tre nuovi innesti in rosa, tutti under: Kevin Tassotti, Mattia Manoni (figlio del tecnico del Grottammare Manolo) ed Eugenio Alighieri. I tre nuovi arrivi si aggiungono a quelli già citati in un precedente articolo di Liberati, Carosone e Cappelli.

Tassotti difensore centrale classe 1999, arriva in prestito dall’Ascoli dove ha già militato nel settore giovanile così come in quello della Fermana. Nell’ultima stagione (2017/18) ha giocato in Promozione Marche Girone B col Montalto.

Manoni, anch’egli difensore centrale, classe 2000, in prestito dalla Samb dove nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Berretti.

Alighieri è invece un centrocampista centrale classe 2000, anch’egli in prestito dalla Samb, di cui ha vestito nell’ultima stagione come Manoni la maglia della Berretti.

Domani (mercoledì 8 agosto), intanto importante ed impegnativo test amichevole per la squadra di Sante Alfonsi. Si tratta di un triangolare in programma alle ore 17 al Picchio Village di Ascoli Piceno. Al torneo partecipano oltre al Porto d’Ascoli, l’Ascoli prima squadra guidata da Vincenzo Vivarini e la formazione primavera guidata da Cetteo Di Mascio.

Sabato scorso nel test amichevole del Ciarrocchi il Porto d’Ascoli è stato sconfitto per 0-2 (reti nel finale di gara di Roberto Marcelli e Federico Moretti) dal San Nicolò Notaresco (ex San Nicolò Teramo e Virtus San Nicolò).

ECCELLENZA MARCHE 2018-2019 che torna a 18 squadre come nel 2014
ATLETICO ALMA. Allenatore: Omar Manuelli (Nuovo).
ATLETICO GALLO COLBORDOLO. Allenatore: Gastone Mariotti (Confermato).
ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO. Allenatore: Eddy Mengo (Nuovo).
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE. Allenatore: Giovanni Fenucci (Nuovo).
CAMERANO. Allenatore: Luca Montenovo (Confermato)
FABRIANO CERRETO (Retrocesso in Eccellenza dalla Serie D Girone F dove è giunto 17°; aveva fatto domanda di ripescaggio in Serie D così come la Jesina ma poi ha rinunciato). Allenatore: Renzo Tasso (Nuovo).
FORSEMPRONESE. Allenatore: Pierangelo Fulgini (Confermato).
GROTTAMMARE. Allenatore: Manolo Manoni (Confermato).
MARINA. Allenatore: Gianmarco Malavenda (Confermato).
MONTEFANO (Neopromosso in Eccellenza [dove approda per la 1a volta nella sua storia] avendo vinto contro il Sassoferrato Genga Play Off Intergirone di Promozione Marche). Allenatore: Roberto Lattanzi (Confermato).
MONTICELLI (Retrocesso in Eccellenza dalla Serie D Girone F dove è giunto 16°). Allenatore: Luigi Zaini (Nuovo).
PERGOLESE. Allenatore: Aldo Clementi (Nuovo).
PORTO D’ASCOLI (che non ha presentato domanda di ripescaggio in Serie D). Allenatore: Sante Alfonsi (Confermato).
PORTORECANATI (Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone A). Allenatore: Matteo Possanzini (Confermato).
SAN MARCO LORESE (Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone B). Allenatore: Peppino Amadio (Confermato).
SASSOFERRATO GENGA (Ripescato in Eccellenza [dove approda per la 1a volta nella sua storia] al posto della Jesina [che era retrocessa in Eccellenza dalla Serie D Girone F dopo essere giunta 15a ed aver successivamente perso spareggio play out contro la Virtus San Nicolò] che è stata a sua volta ripescata in Serie D. La matricola anconetana è giunta 4a la scorsa stagione in Promozione Marche Girone A vincendo i Play Off del suddetto Girone ma ha poi perso la finale Play Off Inter-Girone contro il Montefano). Allenatore: Simone Ricci (Confermato)
TOLENTINO. Allenatore: Andrea Mosconi (Confermato)
URBANIA. Allenatore: Gianluca Fenucci (Nuovo).

In neretto le squadre nuove rispetto alla stagione 2017/18.

INFO ECCELLENZA MARCHE: La stagione 2018/2019 partirà domenica 2 settembre 2018 con le prime gare della Coppa Italia d’Eccellenza Marche, mentre il campionato inizierà la domenica successiva 9 settembre.
Nella stagione 2018/19 si giocherà sempre di domenica. E’comunque data facoltà alle Società, di accordarsi per l’anticipo al sabato delle gare di competenza. Ma tale accordo deve pervenire al Comitato Regionale almeno 10 giorni prima della gara.
Importante, nella costruzione degli organici, soprattutto per le squadre che aspirano alla vittoria finale è la scelta degli under. Sono stati fissati gli obblighi di impiego dei cosiddetti “fuoriquota” nelle diverse categorie. Per quanto riguarda i campionati Regionali di Eccellenza e di Promozione, le squadre partecipanti dovranno schierare minimo un giovane nato nel 1999 ed uno nato nel 2000.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.