CIVITANOVA MARCHE – E’ Sante Alfonsi il sostituto di Francesco Nocera sulla panchina della Civitanovese.

L’ex allenatore della Samb sarà alla guida della squadra neopromossa, che visto il mercato estivo, punta ad un campionato importante.

Proprio le divergenze in tema mercato, hanno causato il divorzio tra mister Nocera e la dirigenza rossoblu.

Un fulmine a ciel sereno, proprio prima del caldissimo derby contro la Maceratese di Sensi e Napolano, della 1a giornata, gara finita poi 1-1.

Il neo mister Alfonsi, avrà a disposizione anche quattro ex Porto d’Ascoli: parliamo di Andrea Testa tra i pali, Lorenzo Pasqualini e Marco Passalacqua in difesa e bomber Stefano Spagna attacco. Giocatori che lo scorso anno militavano in Serie D e potranno dire la loro ad altissimi livelli in questo campionato di Eccellenza.