SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Un evento che ci permette di mettere in vetrina le nostre associazioni sportive, una soddisfazione per gli atleti e le loro famiglie”. Così l’assessore allo Sport Pierluigi Tassotti commenta la 10^ edizione di “Sport in Palcoscenico” che si terrà, in pieno centro, dal 23 al 30 giugno e che celebrerà con una serie di spettacoli-esibizioni le squadre sportive di San Benedetto, dal pattinaggio alla danza, passando per le arti marziali.

Oltre mille atleti coinvolti, un palco in Piazza Giorgini di 18 metri per 12 costruito appositamente per le esibizioni di questo genere e che si arricchirà di “luci, musica e altri effetti” commenta il dirigente del settore Sport Alessandro Amadio. Un costo, per l’Amministrazione, di 17 mila euro per un evento che si svilupperà in cinque serate, due spettacoli ogni sera dalle 21 e 15. Si parte il 23 luglio con le esibizioni di danza sportiva, classica, moderna e ginnastica ritmica portate sul palco da A.s.d “Bailando” e dalla scuola di danza “Libellula”.

Si continua poi con la danza sportiva a cura di Utes e ancora con la ginnastica ritmica, stavolta con le atlete di “Progetto Ritmica” il 24. Il 25 invece spazio ai balli country dell’Asd “Palma d’Oro” e alla ginnastica e arti marziali dell’associazione WSA, mentre il giorno dopo, sempre in Piazza Giorgini arriva la ginnastica degli allievi di “Mamoti” e il Kung Fu della scuola di Giuseppe Giosuè.

Gran finale invece il 30 (data spostata per evitare la concomitanza, il 29, con la Festa della Marina) con il Festival del Pattinaggio, sempre dalle 21 e 15 presso la struttura “Panfili” con la partecipazione delle associazioni “Diavoli Verde Rosa” e i “Pattinatori Sambenedettesi”.

 

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.