CIPRO – Lisa Maria Iotcu, dopo la convocazione ottenuta dal tecnico federale della Nazionale Italiana Nuoto Walter Bolognani, ha raggiunto la città di Limassol, in Cipro, per disputare una delle manifestazioni più importanti nel mondo del nuoto: la “Mediterranean Cup,  riservata alla categoria ragazzi.

La 14enne ha vinto un argento internazionale nella sua gara regina: i 200 metri delfino. L’atleta ha chiuso con il tempo di 2’19”06, superata solo dalla connazionale Angelica Cappelletto. Una medaglia importante, seguita da una premiazione da brividi con  l’Inno di Mameli di sottofondo. Lisa è inarrestabile. Appena tornata da Cipro, oltre ad aver conquistato due pass per i prossimi Campionati Italiani nelle gare dei 200 e 400 metri stile libero, ha svolto gli esami per il conseguimento del diploma di terza media nell’ Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino” di Offida.

 “Lisa ha dimostrato, ancora una volta, di portare avanti la sua passione per il nuoto con serenità e determinazione – dice il tecnico Attilio Garbati – ora si sta allenando in vista dei Campionati Italiani di categoria che si svolgeranno al Foro Italico dal 7 al 9 agosto. Nel frattempo disputerà i Campionati Regionali di Categoria ed Assoluti a Pesaro  e diversi  meeting nazionali ed internazionali ”. I dirigenti, lo staff tecnico e tutta Grottammare Piscine, ringraziano Lisa per le emozioni regalate.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.