SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ecco come vengono trattati i nostri cari defunti. É una vergogna”  la denuncia arriva dal consigliere comunale di San Benedetto Andrea Sanguigni che raccoglie lamentele arrivategli da alcuni cittadini.

Siamo al cimitero di San Benedetto di Via Conquiste, dove l’erba alta ha invaso alcune tombe. “Gli operai sono impotenti, non hanno neanche la miscela per il decespugliatore” spiega il consigliere di Ripartiamo da Zero.

Ricordiamo che i servizi cimiteriali, dal gennaio 2017, per delibera del consiglio comunale sono passati sotto l’egida dell’Azienda Multiservizi. E non senza polemiche, visto che attorno al “trasloco” di questo servizio dalla cooperativa “Hobbit” alla partecipata del Comune si consumò un’aspra battaglia in assise (CLICCA QUI). Viale De Gasperi ad oggi, come sostiene lo stesso Sanguigni ,”si occupa ancora delle forniture” fra cui il “carburante” per i tosaerba.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.