GIULIANOVA – Lunedì, 9 aprile 2018, alle ore 11, l’allenatore della Sampdoria, Marco Giampaolo, reduce dalla stracittadina “Sampdoria-Genoa”, originario di Giulianova, riceverà il premio Fair Play 2018 in occasione della presentazione del 6° memorial “Emilio Della Penna”.

Grazie al patrocinio della Città di Giulianova, l’evento si svolgerà nella sala comunale “Bruno Buozzi” di Giulianova alta, alla presenza di:Francesco Mastromauro, Sindaco della Città di Giulianova; Luigi Valentini, Presidente dell’ASD Giulianova calcio già Giuliesi per Sempre; Giulio Ettorre, Patron del Torneo giovanile “Emilio Della Penna”; modererà l’incontro il giornalista giuliese,Walter De Berardinis. In occasione della presentazione ufficiale del 6° torneo nazionale memorial “Emilio della Penna”, il comitato organizzatore ha deciso di assegnare il Premio Fair Play 2018 aMarco Giampaolo, attuale allenatore in serie A della U.C. Sampdoria.

Durantela premiazione sarà comunicata la motivazione. Il Premio Fair Play, giunto alla sua quarta edizione, è stato già assegnato nel 2015 al patron della Polisportiva Amicacci, Giuseppe (Peppino) Marchionni, nel 2016 all’arbitro Antonio Di Martino e nel 2017 all’allenatore Massimo Oddo.

Marco Giampaolo, nato a Bellinzona (Svizzera) nel 1967, è figlio di emigranti giuliesi rientrati successivamente alla sua nascita a Giulianova. Cresciuto calcisticamente come centrocampista nel Giulianova calcio, dal 1986 al 1990; poi Gubbio dal 1990 al 1992; Licata 1992/1993; Siracusa 1993/1995; Fidelis Andria 1995/1996; Gualdo 1996/1997. Dopo aver abbandonato i campi di calcio, inizia l’attività di osservatore e successivamente di vice allenatore dal 2000 al 2001 al Pescara; poi Giulianova 2000/2002; Treviso 2002/2004; Ascoli 2004/2006. Dalla stagione 2006/2007, come allenatore, inizia l’avventura nella massima serie con il Cagliari (A), Siena (A), Catania (A), Cesena (A), Brescia (B), Cremonese (LP), Empoli (A) ed oggi giuda la U.C. Sampdoria in serie A dal 2016.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.