SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Stefano Baldini, vincitore della Maratona Olimpica di Atene 2004 ed attuale commissario tecnico della Nazionale giovanile di atletica leggera, ha convocato cinque atleti marchigiani per i Campionati Europei under 20 che si svolgeranno a Grosseto dal 20 al 23 luglio.

Tra questi Martina Aliventi della Collection Atletica Sambenedettese che gareggerà  nel salto in lungo dopo aver vinto il titolo italiano under 20 indoor. Martina proviene dalla ginnastica artistica, fino a diventare campionessa nazionale del volteggio nel 2013, ma tre anni fa è stata convinta da Francesco Butteri, tecnico delle prove multiple e suo insegnante di educazione fisica al liceo scientifico, a frequentare il campo di San Benedetto del Tronto.

Per lei si realizza un vero e proprio sogno che le stava sfuggendo di mano a causa dei ripetuti guai fisici che l’hanno afflitta nella stagione all’aperto ma grazie al supporto del Prof. Butteri e soprattutto dei suoi genitori Piernicola e Maria che le sono stati sempre vicini, è riuscita nel suo intento di vestire la maglia azzurra nella rassegna continentale.

Al Festival olimpico della gioventù europea di Gyor (Ungheria), detto anche Eyof dall’acronimo inglese di European Youth Olympic Festival, che si svolgerà dal 24 al 29 luglio e vedrà impegnati gli atleti nati negli anni 2001 e 2002, è stata invece  convocata Emma Silvestri, allenata da Anna Mancini e Patrizia Bruni, che verrà schierata nei 400 metri ad ostacoli e nella staffetta 4 x 100.

Questa convocazioni delle due atlete sambenedettesi sono lo specchio di un movimento ma soprattutto della società Collection Atletica Sambenedettese nata nel 2005 per volere di Stefano Cavezzi, figlio del padre maestro Gabriele, che ha mietuto successi sin dai suoi albori e che , anche grazie all’operato dell’attuale Presidente Vinicio Ruggieri, rappresenta un modello per l’intero movimento nazionale.

Un plauso va anche allo staff tecnico che, oltre ai citati coach di Aliventi e Silvestri, vanta anche altri allenatori preparatissimi quali Giuseppe Giorgini, Adalgisa Vecchiola, Teresa Morelli, Cesare Alesi, Federico Latini oltre ad Ausonio Assenti ed Antonella Croci nel settore degli esordienti.

Siamo certi che Martina ed Emma sapranno onorare la maglia della nazionale in terra straniera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)