FERMO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fermo, coadiuvati da quelli della Stazione di Porto Sant’Elpidio, nel corso della serata e nottata appena trascorsa, hanno svolto un servizio di pattugliamento del territorio per la prevenzione dei reati e per la sicurezza stradale e per arginare il fenomeno della prostituzione su strada.

Capeggiati dal Comandante della Compagnia Roland Peluso e dal Comandante del N.O.R. Sottotenente Rocco Orsini hanno identificato circa 50 persone di cui 35 stranieri.

I controlli sono stati effettuati su tutta la costa elpidiense, in particolare sei equipaggi hanno perlustrato l’intera statale adriatica, e nella zona fratte, effettuando controlli su strada e negli esercizi pubblici maggiormente frequentati. In particolare sono state identificate tutte le prostitute, elevando sanzioni amministrative per un totale di circa 6700 euro.

(Letto 545 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 545 volte, 1 oggi)