SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ambito del programma internazionale Eco-Schools, domenica 20 novembre si è celebrata all’Auditorium Comunale di San Benedetto del Tronto la giornata ‘’Global Action Day’’ con la proiezione dell’inedito film-documentario ‘’Before the flood’’ ,’’Punto di non ritorno’’, interpretato dal premio Oscar Leonardo di Caprio ed in collaborazione con National Geographic.

L’attore, molto impegnato nelle questioni ambientali, in tre anni ha esplorato i cinque continenti, ascoltato le opinioni di scienziati, politici, attivisti e imprenditori, al fine di raccogliere delle testimonianze convincenti sul riscaldamento globale e sensibilizzare l’opinione pubblica.

Dopo la proiezione della pellicola, Raffaella Milandri, viaggiatrice, scrittrice ed attivista per le popolazioni indigene, ha raccontato delle conseguenze dell’azione dell’uomo su alcune delle zone della terra che ha incontrato nei suoi tanti viaggi all’estero e di come alcune multinazionali esercitino un enorme potere sulla popolazione mondiale.

L’ingegnere ambientale Filippo Piunti ha presentato la campagna ENEA sul risparmio energetico e sulle fonti rinnovabili dal titolo ’’Italia in classe A’’, trattando quindi il tema delle possibili soluzioni al riscaldamento globale.

L’iniziativa, che ha ottenuto una grande partecipazione, è stata promossa da Legambiente in collaborazione con l’Assessorato alle politiche ambientali e ha coinvolto i 3 Istituti scolastici comprensivi di San Benedetto del Tronto con lo scopo di informare e sensibilizzare l’intera comunità scolastica e diffondere una ‘’coscienza green’’ sempre più attenta alla tutela ambientale ed alla sostenibilità.

L’evento verrà registrato nel sito internazionale dell’Eco-schools ed entrerà a far parte di quel circuito di azioni che, messe insieme, condurranno ad un cambiamento verso una cultura attenta all’ambiente ed in equilibrio con il pianeta ed i nostri ecosistemi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 62 volte, 1 oggi)