SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alberto Frison non è più un giocatore della Samb. Il portiere ha rescisso consensualmente e per motivi personali il suo contratto nella giornata di mercoledì 26 ottobre.

A dare l’annuncio è stato l’avvocato Andrea Gianni, Direttore Generale della Samb.

Alberto Frison, classe ’88, ha avuto un avvio di stagione complicato con tanti problemi fisici che lo avevano costretto a saltare diverse gare.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.868 volte, 1 oggi)