RIETI – Dalla serata di martedì Ezio Capuano è il nuovo allenatore del Rieti. E gli intrecci con la Samb 2017-2018 non finiscono qui. Il mister campano, esonerato da Fedeli alla penultima giornata dello scorso campionato, ritrova infatti nella città laziale l’ex Dg rossoblu Andrea Gianni che nelle ultime settimane, da consulente legale, ha curato da vicino il passaggio delle quote del Rieti Calcio dal fondo dell’imprenditore Manthos Poulinakis (ex patron dell’Ofi Creta quando in panchina c’era Rino Gattuso) a Riccardo Curci.

Curci, che di professione fa l’imprenditore nel ramo dell’ottica, negli ultimi anni è stato protagonista di un vero e proprio tira e molla con la squadra della sua città. Nel 2013 ha infatti ceduto la maggioranza del pacchetto azionario del Rieti a Franco Fedeli (e proprio in quella stagione Andrea Gianni, che sempre da consulente legale curò il ripescaggio dei laziali in D, conobbe “Mister Elite”) che nel 2015, attratto dalla Samb, gliela rese a sua volta con Curci che da quel momento è rimasto in sella al club. Fino a quest’estate, quando è arrivata la cessione al fondo greco di Poulinakis, avventura che però è durata poco più di sei mesi.

Dunque a Rieti, se Gianni dovesse entrare, come appare probabile, ufficialmente nell’organigramma, potrebbe riformarsi la coppia che per un periodo ha prodotto risultati positivi in Riviera. E potrebbe anche essere un binomio destinato a durare visto che Capuano, che dovrebbe essere presentato proprio oggi (mercoledì 9 gennaio) è riuscito a strappare alla nuova proprietà un contratto di un anno e mezzo. Quello che probabilmente ha cercato, senza successo, di ottenere anche alla Samb un anno fa prima che i rapporti con Fedeli si deteriorassero.

Con Gianni e Capuano, poi, a Rieti potrebbe finire anche l’altro ex rossoblu Nicola Bellomo. Il centrocampista barese, infatti, è dato vicino ai colori amarantocelesti, molto simili a quelli della Salernitana dove in questa stagione ha trovato pochissimo spazio. E l’asse Rieti-Salerno, vista la presenza del Ds reatino Angelo Fabiani (secondo alcune fonti avvistato proprio a cena con Capuano a fine anno) potrebbe essere esplorato ulteriormente visto che “Eziolino” sarebbe interessato anche ai calciatori Volpicelli, Kalombo e Urso, tutti in orbita Salernitana.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.850 volte)