MONTEPRANDONE – Nessuna novità, purtroppo, sulle sorti di Luisa Talamonti, la 51enne residente a Centobuchi e gestrice dell’edicola sulla Statale 16 a Porto d’Ascoli in prossimità del sottopasso di via Pasubio. La donna risulta scomparsa dalla mattinata del 23 giugno.

Le ricerche sono concentrate a lungo raggio sulle strade della Provincia e zone limitrofe ma non solo. Nel pomeriggio del 24 giugno, inoltre, gli elicotteri delle Forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco hanno sorvolato l’intera area del Piceno e anche la vallata abruzzese adiacente. Purtroppo non sono stati riscontrati esiti finora. Luisa e la sua auto, una Peugeot 206 grigio chiaro targata AZ128TM, non sono state ancora trovate.

Nella giornata del 24 giugno si è svolto un incontro in Prefettura ad Ascoli tra le autorità istituzionali e le Forze dell’Ordine per verificare la situazione e coordinare le prossime ricerche.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.804 volte, 1 oggi)