SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dodici mesi in nemmeno nove minuti. Il tradizionale film, realizzato dal nostro Massimo Falcioni, racchiude gli eventi dell’anno in un’unica clip.

ll 2015 italiano sarà ricordato innanzitutto per il “terremoto” in Campidoglio, che ha spinto il sindaco Ignazio Marino alle dimissioni. Decisivo in tal senso il clamoroso strappo con la Santa Sede in merito al viaggio del primo cittadino a Filadelfia.

Sul fronte politico si segnalano anche le polemiche per la riforma della scuola e le vittorie alle Regionali di Vincenzo De Luca in Campania e Giovanni Toti in Liguria.

Sempre caldo il tema immigrazione, senza dimenticare il nuovo filone di Vatileaks, l’Expo di Milano e la tragica morte di Valeria Solesin negli attentati di Parigi.

Nello sport è stato soprattutto l’anno del duello tra Rossi e Marquez, dell’ennesimo scudetto della Juventus e della consacrazione di Flavia Pennetta agli Us Open di Tennis.

Il 2015 ha infine sancito l’addio a Laura Antonelli, Pino Daniele, Maria Grazia Capulli, Nando Gazzolo, Moira Orfei e Monica Scattini.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 612 volte, 1 oggi)