Tag dimissioni

0

Padova tenta fuga decisiva: +5 sul Sudtirol, sconfitto dal Perugia, che resta a -7. Matelica travolge Fermana. Samb sempre 8a

Nel lunch big-match della 32a giornata Perugia (al 2°successo nelle ultime 3 gare) batte (1-0) Alto Adige, che scivola a -5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsara (0-2) a Pesaro. Modena piega (1-0) al 90'Cesena (ora 10°). Triestina piega (1-0) Carpi (al 3°ko consecutivo). Matelicesi (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°interno di fila) calano pokerissimo (5-1) ai canarini fermani. Feralpisalò sconfigge (1-0) Gubbio. Riscatto Virtus Verona (ora 9a) che batte (3-1) in rimonta Fano (al 3°ko consecutivo ed il cui tecnico Destro si è dimesso) e rientra in zona Play Off. Ravenna-Mantova posticipata per covid. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo viene di nuovo sconfitto in casa, stavolta dalla Virtus Francavilla) e quelli di Serie B.

0

Campobasso batte Aprilia e torna solo al comando: +2 sul Castelnuovo, fermato in casa dal Fiuggi

In questa 18a giornata (1a di ritorno) una sola gara (San Nicolò-Pineto) rinviata per covid. Lupi molisani (al 5°successo nelle ultime 6 gare; deve ancora da recuperare 2 gare) ritrovano vetta solitaria piegando (1-0) all'80 il Racing Club ed approffittando del pareggio (2-2) interno della squadra vomanese (al 7°risultato utile consecutivo) con l'Atletico Terme e del riposo forzato del Notaresco. Vincono anche Cynthialbalonga (al 2°successo nelle ultime 3 gare), Castelfidardo (al 4°successo nelle ultime 5 gare; ora di nuovo 5° e dunque in zona Play Off), Vastogirardi, Tolentino (al 3°successo consecutivo senza subire reti e sempre interno) e F.C. Matese (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 partite giocate). Nell'anticipo del sabato Vastese (all'8°risultato utile consecutivo) e Rieti (al 2°pari a reti bianche consecutivo ed ora 6°) bissano anche a campi invertiti lo 0-0 dell'andata. Mercoledì (domani) si torna in campo per il turno infrasettimanale (il 4°stagionale).

0

Recupero: Padova annichilisce Carpi con una sestina ed aggancia Sudtirol in testa

Nel match del Comunale Euganeo che ha archiviato 18a giornata del Girone B, squadra bianco-scudata (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 14°stagionale, il 7°interno) travolge (6-0, il 2°nelle ultime tre gare dopo quello del turno infrasettimanale a Mantova ed ancora una volta mandando a segno 6 diversi marcatori) formazione carpigiana (al 3°ko consecutivo e senza segnare, il 6°nelle ultime 7 gare, il 4°esterno di fila, il 10°stagionale, l'8°complessivo in trasferta; resta 12a, a -5 dalla zona Play Off) agganciando Alto Adige al 1°posto a quota 47 e per molti è da considerarsi Campione d'inverno avendo vinto (2-0) scontro diretto con gli altoatesini. Dopo il pesante ko il tecnico dei carpigiani Luciano Foschi si è dimesso. Al suo posto torna Sandro Pochesci. All’interno anche i risultati della 22a giornata (3a di ritorno) di Serie B (dove Ascoli pareggia al 94' su rigore col Frosinone ed è ora 17° e dunque entra in zona play out , mentre Pescara pareggia 2-2 sul campo della capolista Empoli e resta ultimo ma aggancia Entella a quota 17)

0

Campobasso travolge Rieti ed allunga in testa: +3 sul Castelnuovo che impatta col Porto Sant’Elpidio

In questa 15a giornata giocata di mercoledì 2 gare (F.C. Matese-Real Giulianova e Montegiorgio-Atletico Terme Fiuggi) rinviate per covid. Campobassani (al 3°successo consecutivo e con 2 gare ancora da recuperare) cala poker (4-1) in rimonta alla squadra reatina (ora quarta a -6 dalla vetta) e si porta a +3 sulla formazione vomanese (al 2°pari consecutivo) che pareggia 0-0 in casa col fanalino di coda Atletico (che veniva da 8 ko consecutivi e con questo punticino aggancia Agnonese a quota 3). San Nicolò Notaresco piega (2-1) Recanatese (ora 8a a -12 dalla capolista, ma deve ancora recuperare 5 gare) ed è 3°. Vastogirardi batte (2-1) e sorpassa Cynthialbalonga, entrando in zona Play Off. Vincono anche Castelfidardo (al 2°successo consecutivo) Vastese ed Aprilia Racing (che esce dalla zona play out). Intanto il tecnico Amaolo lascia la panchina del Pineto dopo 5 stagioni .

0

Notaresco cade nel finale a Fiuggi, Matelica batte a domicilio e sorpassa Recanatese,portandosi a -9 dalla vetta

Campionato forse riaperto alla 17a ed ultima giornata d'andata. San Nicolò (al 2°ko stagionale, il 1°in trasferta) a sorpresa viene sconfitto (3-1) in rimonta allo scadere (89' e 93') sul campo dell'Atletico Terme, perdendo imbattibilità esterna. E così matelicesi (al 5°successo consecutivo) corsari (1-2) a Recanati riaprono i giochi, salendo al 2° posto a nove lunghezze dalla capolista. Vincono anche Campobasso (al 5°successo consecutivo ed ora 4°) che sorpassa Montegiorgio (ora 5°), Tolentino (al 2°successo consecutivo ed ora fuori dalla zona play out), Chieti e Cattolica San Marino, quest'ultimo vittorioso (2-1) sul Pineto che dopo Epifani, esonera anche Rachini, richiamando Amaolo. Avezzano richiama Mecomonaco al posto del dimissionario Liguori.

0

Mister Sante Alfonsi lascia la panchina del Porto d’Ascoli calcio

Il tecnico si è dimesso dalla guida della squadra biancoceleste dopo due ottime stagioni, dove spicca nella precedente (2017/18) il 2° posto con disputa dei Play Off Nazionali e la finale di Coppa Italia Regionale (poi persa col Camerano). Per la sua sostituzione si parla di Peppino Amadio (che nelle ultime 3 stagioni ha guidato il San Marco Servigliano Lorese).

0

Campionato riaperto: Cesena impatta a Campobasso, Matelica corsaro a Forlì si porta a -2 dalla vetta

Capolista pareggia 0-0 in terra molisana dove fallisce anche un rigore a fine 1°tempo. E così matelicesi che battono (1-3) a domicilio forliviesi (al 2° ko consecutivo) sono ora a due sole lunghezze dal 1° posto, a 5 giornate dal termine. Recanatese (al 5° successo consecutivo, il 3° interno di fila) resta saldamente 3a battendo (2-1) all'89' Avezzano (al 3° ko consecutivo, il 4° esterno di fila). Pineto impatta 0-0 col Montegiorgio ma scavalca San Nicolò, sconfitto (2-0) sul campo della Vastese (al 2° successo consecutivo). Bene Sangiustese, Jesina (al 4° successo consecutivo), Savignanese ed Isernia. Nel Girone A Lecco matematicamente promosso in Serie C con 5 giornate d'anticipo.

0

Sudtirol batte Pordenone (che esonera Colucci) salendo al 4° posto a -1 dalla Samb

Nel recupero di Bolzano che archivia 21a giornata (2a di ritorno) del Girone B, riscatto degli altoatesini che dopo 2 ko consecutivi , tornano al successo (il 9° stagionale, il 5° interno) battendo per 1-0 su rigore pordenonesi (al 2° ko consecutivo, il 7° stagionale, il 3°esterno), staccando Albinoleffe e scavalcando in un colpo solo Renate, Reggiana e Bassano e portandosi in 4a posizione a quota 34, ad un solo punto dal 3° posto e a due punti dal 2°. Rossitto rileverà l'esonerato Leonardo Colucci sulla panchina dei ramarri. A Trieste invece si è dimesso Sannino. All'interno anche i risultati dei quarti della Coppa Italia dove anche il Renate è stato eliminato.

0

Coppa Italia Serie C: Padova eliminato dal Pontedera

Nel match del Comunale Ettore Mannucci, che ha inaugurato i quarti in gara unica , la capolista del Girone B è stata sconfitta 2-1 sul campo della squadra pisana (attualmente 14a nel Girone A) che approda così alle semifinali. Il programma dei quarti verrà completato giovedì prossimo 14 febbraio con tre gare tra cui quella che vedrà impegnato il Renate (unica squadra del Girone B rimasta in corsa) in casa dell'Alessandria. Intanto si è dimesso il tecnico della Feralpisalò Michele Serena sostitituito per ora da Beggi.

0

Pergolizzi lascia la panchina del Porto d’Ascoli. Al suo posto il vice Sante Alfonsi

Dopo il ko interno col Marina nell'anticipo dell'8a giornata e con la squadra biancoceleste al penultimo posto in classifica assieme a Ciabbino e Porto Sant'Elpidio, l'ex giocatore e tecnico dell'Ascoli ha rassegnato le dimissioni venendo sostituito dall'allenatore in seconda che esordirà mercoledì a Tolentino nella semifinale d'andata della Coppa Italia.