ACQUAVIVA PICENA – Calcio e solidarietà hanno affollato il campo sportivo comunale  per un incontro amichevole a scopo benefico, utile per l’avvio del Centro comunale di aggregazione giovanile. L’incontro, organizzato dalla vice responsabile della protezione civile Arianna Canali con l’amministrazione comunale, ha visto protagonisti l‘Asd Acquaviva Calcio e le All Star del calcio. Grazie alla disponibilità di Gigi Di Biagio, ex calciatore di Roma, Inter e Nazionale e attuale commissario tecnico dell’Under 21, hanno aderito grandi nomi del calcio tra i quali Angelo Di Livio, Vincent Candela, Giuseppe Favalli, Amichevoleario Marcolin, Andrea Silenzi, Bernardo Corradi, Tonino Chimenti, Sebastiano Vecchiola, Francesco Romano, Michelangelo Minieri, Alessandro Boccolini e altri che hanno sfidato la locale squadra allenata da Gigi Travaglini (bandiera acquavivana), che milita in seconda categoria.

Hanno partecipato all’incontro anche il vice comandante dei carabinieri Luca Sansiveri, il vice sindaco Luca Balletta, Silvio Santarelli e il mister della scuola calcio Claudio Barbizzi. La partita si è conclusa 4-3 a favore dell’Acquaviva, con la doppietta di Liuzzi e le reti di Marco Neroni e Carboni per gli arancio-blu di casa, mentre per la squadra All Star sono andati a segno Corradi (2) e Balletta.

“Ringraziamo tutti gli sponsor – ha detto Balletta – Bcc Picena Truentina, Carrozzeria Viviani, Fast Edit, Mcm refrigerazione, Max bpositive, Concessionaria Drive In Toyota, Magicar Kia e Vitha group. Un ringraziamento – ha proseguito Balletta – va a tutte le persone che hanno gremito la tribuna del Comunale, all’Asd Acquaviva calcio, ai tecnici della Scuola calcio Claudio Forti, Claudio Barbizzi, Francesco Pelliccioni e Paolo Rosati, al responsabile Luigi Neroni, al presidente Luigi Capretti e anche a tutti i bambini e ai loro genitori. Infine voglio ringraziare l’arbitro Patrizio Perozzi e i suoi collaboratori, le forze dell’ordine, la Croce Rossa, l’Associazione Sponsalia del presidente Nello Gaetani, Campagna, Radio R9 e Carlo Di Giovanni, la protezione civile e i calciatori Francesco Totti, Edin Dzeko e Federico Bernardeschi”.

Grande soddisfazione ed orgoglio per il Sindaco Pierpaolo Rosetti, per il vice Sindaco Luca Balletta e per gli assessori Simone Bartolomei, Elisabetta Rossi, Mimma Massicci e Renato Cameli. “È stata una giornata indimenticabile per Acquaviva – ha concluso Balletta – e Di Biagio e tutti gli altri campioni si sono complimentati per l’affluenza e il grande calore con cui sono stati accolti. Con grande entusiasmo hanno sposato un progetto che è l’avvio del centro di aggregazione giovanile di Acquaviva”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)