MARTINSICURO – Un gruppo di migranti, ospitati nel centro di accoglienza di Villa Rosa,  sta svolgendo da alcuni giorni lavori di manutenzione per conto del Comune di Martinsicuro. Un’iniziativa che però non è stata apprezzata da Forza Nuova che sull’argomento ha divulgato una nota di protesta.

“Forza Nuova ritiene che  – si legge nella nota – le simboliche attività lavorative svolte dai profughi ospitati a Martinsicuro, relative ad un progetto di integrazione attualmente in corso,. Non sappiamo ancora se e quando riceveranno lo status di rifugiati, per cui non si capisce il motivo di un progetto per l’integrazione, che semmai dovrebbe chiamarsi progetto per la restituzione di risorse pubbliche.

Forza Nuova chiede al Comune di fare le dovute pressioni verso gli organi competenti per sollecitare una risposta riguardo allo status di rifugiati che dopo oltre un anno ci appare doverosa e auspica che l’attuale progetto di integrazione non sia un mezzo propagandistico per addolcire agli occhi dei cittadini una eventuale permanenza a tempo indeterminato dei clandestini.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 717 volte, 1 oggi)