CUPRA MARITTIMA – Fotografie e bellezza. Sabato 2 maggio, Cupra Marittima, e in particolare la meravigliosa Villa Boccabianca, è stata protagonista delle “Invasioni Digitali”. Il progetto internazionale “Invasioni Digitali” è nato nel 2013 in maniera spontanea e l’iniziativa ha lo scopo di contribuire a valorizzare e far conoscere le bellezze dell’Italia e non solo. Due sono le idee di fondo del progetto: coinvolgere la gente comune nella promozione di un luogo che ama e dimostrare che i canali internet e i social network possono essere strumenti utili per educare al bello e per contribuire alla conoscenza e alla tutela dei beni culturali. Cupra Marittima aderisce per la prima volta alle “Invasioni”.
Così, tutti gli appassionati di fotografia o semplicemente curiosi e visitatori hanno avuto l’occasione di diventare foto-invasori per un giorno e muniti di fotocamera, smartphone e tablet hanno potuto “catturare” le bellezze della storica Villa, immersa tra l’azzurro del mare e il verde delle colline cuprensi.
Numerosa la partecipazione di persone provenienti dai paesi limitrofi, da ogni angolo della regione e anche da altre zone d’Italia e dall’estero.
Favoriti da una bel sole, i partecipanti hanno avuto modo di trascorrere una mattinata davvero piacevole. Alle ore 10 sono stati accolti nel giardino della Villa, da Luca Vagnoni, Assessore al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Cupra Marittima, nonchè ideatore e promotore dell’iniziativa.
Dopo una interessante panoramica sulla storia della Villa, da parte di Vermiglio Ricci, Presidente dell’ Archeoclub di Cupra Marittima, gli “invasori” hanno potuto girare in lungo e in largo e “invadere” l’interno della Villa, con i suoi stupendi saloni, corridoi e stanze da sogno, e gli esterni dell’edificio, dall’immenso giardino fiorito con le fontane, fino alla Torretta e agli angoli da cui si possono ammirare degli scorci bellissimi del paesaggio e del mare sottostanti. Aperta anche la Chiesetta di fianco alla Villa, piccola ma affascinante.
La mattinata è terminata con un ricco aperitivo-buffet offerto dall’Acot di Cupra Marittima, e in particolare dalle strutture “Calypso”, “Verde Cupra”, “Europa”, “Rivamare” e “Ideal”.
Le numerose foto scattate dalla mattinata, saranno condivise su facebook e instagram dai attraverso gli hastag
#invasionidigitali
#invasionevillaboccabianca
#cupramarittima
#igersmarche
#igerspiceni
Le foto scattate dai partecipanti saranno raccolte in un cd e la più bella sarà premiata.
Oltre all’Assessore Vagnoni, organizzatore ed invader di riferimento dell’iniziativa, doverosi ringraziamenti vanno allo staff di collaboratori composto da: Daniele Vagnoni, Eros Santori, Daniela Montenovo, Manuel Coccia, Manuela Ficcadenti e Pierre Crescenzi. Preziosa e importante inoltre la collaborazione dell’Assessore alla Cultura Annamaria Cerolini, dell’Acot, della Famiglia Derelli proprietari della Villa per la disponibilità e cortesia, di Vermiglio Ricci dell’Archeoclub e di Enrico Corinti e gli Igerspiceni (instagamers della provincia di Ascoli Piceno) che hanno sposato e promosso l’iniziativa.
Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 454 volte, 1 oggi)