TODI – Nonostante i punteggi sempre vicini ai 25, le ragazze picene disputano una prestazione piena di disattenzioni e carente sotto il profilo della concentrazione.

Il primo set parte a spron battuto per le ospiti, poi all’improvviso le pagliarensi si spengono. Todi si rifà sotto e vola verso un facile, a quel punto, 25 a 20. Il secondo set è la copia carbone del precedente, partenza a razzo, poi man mano che il set scorre l’inerzia cambia a favore delle locali. Risultato 25 a 20 per il Todi.

Il terzo set è quello della resa finale, Todi ha la vita facile e si porta agevolmente sul 25 a 19. Game, set, match.

Non è stata di certo una partita all’insegna dell’attenzione e della concentrazione. Nonostante il punteggio dei tre set, sempre vicino al 25, le atlete della Re-Hash hanno fatto troppi errori banali che hanno compromesso l’esito della partita. Il primo set è iniziato nel migliore dei modi e sugli spalti l’umore è apparentemente sereno. Po il match sembra prendere una piega negativa e le ragazze di Mister Chiovini perdono la concentrazione lasciando il tutto nella mani delle avversarie. Risultato 25-20.
Il secondo set sembra essere una copia del precedente, con un avvio positivo e un seguito contrassegnato da errori superficiali. Anche in questo set i pallonetti e alcune battute non vanno a buon fine e Todi Volley comprende quasi subito di avere il potere del rettangolo di gioco. Risultato 25-20.
Nel terzo set le ragazze sembrano arrendersi e si nota “una squadra senz’anima”. Anche questa volta per la Re-Hash Volley Pagliare la resa fa da padrona. Risultato finale 25-19.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 193 volte, 1 oggi)